Milan: il principe malese si chiama fuori, "non ho i soldi"

In attesa che il Milan scenda in campo oggi contro il Verona, tiene sempre banco la questione relativa alla cessione del club, o almeno di una buona parte delle sue quote. Fallita la trattativa con il faccendiere Bee Taechaubol, letteralmente dileguatosi, in questi giorni si è parlato tanto di cordate cinesi e americane, ma fin qui di offerte concrete non sembrano esserne pervenute molte dalle parti di Milano.

L’ultima suggestione porta dritti in Malesia, dove vive il Principe Tunku Ismail Sultan Ibrahim, 31 anni, amante del calcio e già presidente del Johor Darul Ta’zim Football Club, squadra che milita nel campionato di seconda divisione. Parlando al quotidiano di Singapore ‘The Straits Timesil’, il principe si era detto pronto per lo sbarco in Italia:

“Sto progettando di acquistare il Milan, vedremo come andrà questa trattativa. Amo il Milan e ho sempre amato il calcio italiano fin da quando ero piccolo. Il JDT resta al centro del mio progetto ma voglio comprare un club europeo e spero che sia il Milan. Si tratta di una possibilità molto concreta. Potremo così creare una sinergia tra Milan e JDT con una collaborazione forte, sarà una situazione molto diretta”.

Probabilmente una traduzione poco fedele delle sue parole, ha scatenato indiscrezioni e rumors sui media europei, così il diretto interessato ha utilizzato il proprio profilo ufficiale Facebook per correggere il tiro:

“Mi è stato chiesto se avrei interesse a comprare un club straniero e ho ammesso che il mio sogno sarebbe il Milan, ma ciò non vuol dire che voglio acquistarlo. Come detto, è una squadra che adoro fin da giovane ma non la sto comprando. Non ho i soldi per farlo, non sono ricco come gli altri imprenditori malesi ma sono solo un giovane uomo con grandi ambizioni. Il mio JDT non può competere nemmeno con le big del mio Paese, figuriamoci se potrei prendere il Milan e sfidare Juventus o altre grandi del calcio italiano. Il mio unico club è il JDT - conclude - , una piccola squadra con grandi obiettivi”.

Tunku Ismail Sultan Ibrahim - Milan

  • shares
  • Mail