Mondiali di Calcio a 5: un'autorete a tempo scaduto condanna l'Italia

mondiali di calcio a 5: Italia-Spagna 2-3

Incredibile epilogo della semifinale della Fifa Futsal World Cup, tra l'Italia e i Campioni del Mondo in carica della Spagna. Dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull'1-1, si è assistito ad un ulteriore botta-e-risposta nell'overtime, con gli iberici ad andare sempre in vantaggio e gli Azzurri a recuperare.

Su quello che semprava il definitivo 2-2 è però accaduto l'imponderabile: una doppia carambola, su Bertoni e Foglia, sul suono della sirena che avrebbe portato le squadre ai calci di rigore, si è conclusa con la clamorosa autorete che ha sancito il 3-2 finale per la Spagna. A quel punto è scoppiato il pandemonio, con i nostri avversari a festeggiare e la nostra squadra a protestare.

Il dubbio è che il goal fosse arrivato dopo il suono della sirena e c'è voluto il replay televisivo per accertare il contrario, con gli arbitri grottescamente impegnati a richiamare la squadra spagnola già negli spogliatoi, per far giocare un secondo rimasto nel cronometro, scatenando ulteriore nervosismo.

Fatto è che, ancora una volta, la Spagna ci è fatale, dal momento che ci avevano già battuto l'Italia nella finale dei Mondiali del 2004 e nell'Europeo di un anno fa in Portogallo. Ora in finale se la vedrà con il Brasile padrone di casa, che ha battuto 4-2 la Russia.

Potete trovare il dettaglio su MondialiCalcioa5.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: