Italia: nuovo stop per Verratti, Conte in ansia

Marco Verratti tiene in ansia il commissario tecnico della nazionale italiana, Antonio Conte. Dopo aver perso già Claudio Marchisio e con Andrea Pirlo che non se la passa benissimo a New York, l’Italia rischia di perdere per gli Europei un altro giocatore in grado di dare qualità al centrocampo azzurro. Verratti, ex Pescara e oggi al Paris Saint Germain, è tornato in campo di recente dopo un lungo stop dovuto alla pubalgia, ma a quanto pare i guai non sono finiti.

Da Parigi non giungono buone notizie per il ct dell’Italia: da febbraio Verratti è alle prese con una forma di pubalgia che non gli consente di “spingere” come vorrebbe in allenamento e in partita. Il ritorno in campo, dunque, è stato solo fuoco fatuo, perché secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, il rischio è quello che sia diagnosticata un’ernia da sport. Le cure cui si è sottoposto in questi mesi il calciatore del PSG si sono rivelate quasi vane e con il passare delle settimane le possibilità che alla fine Verratti sia costretto a saltare gli Europei crescono inevitabilmente.

A questo punto, Conte non può fare altro che valutare soluzioni alternative: non è un caso che il commissario tecnico della nazionale italiana abbia attenzionato nelle ultime settimane diversi giovani che si sono messi in mostra durante il campionato in via di chiusura.

Verrattti - Italia - Europei

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail