Serie A: la Juventus vale quanto Inter e Milan messe assieme

La Juventus si conferma regina del calcio italiano e non solo per i risultati sportivi. Dopo il 5° scudetto consecutivo e l’11.a Coppa Italia, i bianconeri incassano anche il primato nazionale per valore del club. È quanto emerge da uno studio della Kpmg, 'The European Elite 2016', che ha calcolato le valutazioni aziendali delle società calcistiche stilando la classifica delle prime 32 in ambito europeo. Il dato che emerge per quel che riguarda il calcio italiano è che la Juve è prima indiscutibile anche in questa classifica.

I bianconeri di Torino, dunque, sono in Italia il club che vince di più storicamente, ma sono anche oggi la squadra che può vantare i maggiori ricavi. Merito anche dello stadio di proprietà, tramite il quale la Signora si è portata avanti di diversi anni rispetto alla concorrenza. Considerata la nuova sede in costruzione e il nuovo centro tecnico della prima squadra con annesso albergo e J Medical, la Juventus è destinata ad aumentare il gap con le dirette concorrenti nel panorama nazionale, avvicinandosi così ulteriormente alle big d’Europa.

Juventus valore società

Il valore attuale della Juventus, secondo la classifica 'The European Elite 2016', è praticamente inarrivabile per le altre società italiane: basti pensare che i bianconeri hanno un valore di 983 milioni, più della somma di quelli di Milan (545) ed Inter (399), che non riuscirebbero ad eguagliare Madama nemmeno con una ‘virtuale’ fusione. La Juve è dunque l’unica società presente nella top ten a livello europeo, mentre i rossoneri e i nerazzurri si devono accontentare rispettivamente del 15° e del 17° posto. Più indietro il Napoli con 394 milioni e la Roma (358). Scendendo nella graduatoria troviamo la Lazio a 233 milioni, mentre la Fiorentina chiude la lista delle 32 società con 156 milioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail