Accoltellato il fratello di Gianluigi Lentini

Ancora un fatto di cronaca che riguarda un calciatore, anche se ex in questo caso, dopo la vicenda che ha toccato da vicino Daniele De Rossi. Domenica in tarda serata, a Torino, è stato accoltellato il fratello di Gianluigi Lentini, il trentacinquenne Alfonso. L’uomo è stato colpito da quattro colpi due all’addome, uno al torace



Ancora un fatto di cronaca che riguarda un calciatore, anche se ex in questo caso, dopo la vicenda che ha toccato da vicino Daniele De Rossi. Domenica in tarda serata, a Torino, è stato accoltellato il fratello di Gianluigi Lentini, il trentacinquenne Alfonso. L’uomo è stato colpito da quattro colpi due all’addome, uno al torace e uno sotto l’ascella destra. Ora è ricoverato all’ospedale Mauriziano, i medici lo hanno operato all’istante salvandogli la vita ma le sue condizioni sono ancora preoccupanti e la prognosi resta riservata.

Il movente dell’aggressione resta poco chiaro, Alfonso Lentini stava cenando in un ristorante quando un uomo, Matteo Tebeglione ha fatto il suo ingresso. Ne è seguita una discussione in seguito alla quale l’aggressore ha impugnato un coltello da cucina e ha colpito la vittima che cercava di fuggire fuori dal ristorante. Dopo essere stato colpito Alfonso Lentini ha iniziato a correre, ferito, per la strada e le sue urla sono state udite da molte persone, la polizia è subito intervenuta tanto da riuscire a catturare l’aggressore. Lentini intanto ha terminato la sua corsa in un lago di sangue in mezzo alla strada.

I contorni della vicenda sono molto confusi anche a causa della reticenza dei testimoni a fornire indicazioni utili per la ricostruzione dei fatti. Il sospetto è che si tratti di una sorta di regolamento di conti visto che sia la vittima che l’aggressore non hanno la fedina penale immacolata: il primo è stato arrestato un anno fa per traffico di droga mentre il secondo aveva precedenti per rapina. Toccherà agli inquirenti il compito di capire con precisione le cause del fattaccio.

In occasione dell’arresto di un anno fa il calciatore Gianluigi Lentini aveva commentato l’accaduto spiegando di non essere più in contatto con il fratello da anni e di non sapere, quindi, che tipo di vita conducesse. In questa occasione lo ha ribadito pur rimarcando il suo dispiacere per l’accaduto. Alfonso Lentini ha una donna e un figlio ma nessuno si è presentato all’ospedale per assisterlo ed ora si trova solo nel reparto di terapia intensiva.