Rassegna stampa domenica 3 luglio 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 3 luglio 2016

I quotidiani sportivi del 3 luglio 2016 sono dedicati quasi interamente all’eliminazione dell’Italia agli Europei di calcio per mano della Germania. “Su la testa” è il titolo di apertura della Gazzetta dello Sport. “Il nostro calcio e la lezione di Conte” è l’editoriale nella colonna di sinistra a firma di Andrea Monti. Di spalla, le parole del commissario tecnico al termine della partita: “Sono orgoglioso”. Da oggi inizia ufficialmente il nuovo corso targato Giampiero Ventura. In taglio basso un focus su uno dei talenti più richiesti sul mercato: “Gabriel Jesus, l’anti Neymar”, con l’occhiello che specifica “Ecco chi è il brasiliano che l’Inter e mezza Europa inseguono”.

“Grande Italia” è il titolo di apertura del Corriere dello Sport: “azzurri da applausi battuti dalla Germania solo ai rigori”, il commento nell’occhiello. In taglio centrale: “Nove italiani uccisi a Dacca, azzurri con il lutto al braccio”, il riferimento all’attentato terroristico in Bangladesh. In taglio basso il calciomercato: “L’Inter respinge l’assalto a Icardi”, e ancora “Sanchez-Chicharito, ballottaggio Juve”.

Tuttosport apre la prima pagina di oggi con un bel “Grazie”: “atroce eliminazione dopo 9 rigori, Italia fuori, Germania in semifinale all’Europeo” si legge nell’occhiello. In taglio centrale il calciomercato della Juventus: “Juve: iol duello per Pjaca è col Milan”, il riferimento alla trattativa per il centrocampista croato in forza alla Dinamo Zagabria. In taglio basso l’intervista esclusiva all’ex granata Amauri: “Che Toro con Miha e vedrete Martinez”.

  • shares
  • Mail