Calciomercato Inter, Icardi: "Lo hanno messo in vendita" dice la moglie

Calciomercato Inter: si apre ufficialmente una profonda ferita tra i nerazzurri e l’attaccante Mauro Icardi. La conferma arriva da Wanda Nara, moglie dell’attaccante argentino che ne cura anche gli interessi ormai da tempo. Secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, ‘Maurito’ avrebbe chiesto alla nuova proprietà il prolungamento dell’attuale contratto in scadenza nel 2019 con tanto di adeguamento di stipendio. La replica dei cinesi di Suning è stata chiara: un contratto che scadrà tra tre anni non è al momento una priorità della dirigenza.

A questo punto, è venuta allo scoperto Wanda Nara, moglie di Icardi che già tempo fa aveva ammesso di aver ricevuto avances dall’Atletico Madrid di Simeone. La soubrette argentina, prima ha pubblicato sul suo profilo Twitter un emblematico “#calciomercato”, poi ha rilasciato un’intervista che non lascia nulla ad interpretazioni.

"Da quanto sto notando - dichiara a Calciomercato.com - , l’Inter ha messo in vendita Mauro Icardi. Ci sono molti club interessati. Valuteremo la situazione con il massimo rispetto per tutti. A Mauro dispiacerebbe molto lasciare l’Inter, però abbiamo capito la situazione economica del club e che evidentemente non possono trattenere Icardi. Non c’è clausola rescissoria e speriamo l’Inter non chieda cifre fuori mercato, ma coerenti con il suo contratto".

Calciomercato Inter: l'asta è aperta

L’asta è ufficialmente aperta e l’Inter venderà Icardi al miglior offerente: prezzo di partenza 40 milioni di euro. Oltre all’Atletico Madrid, tempo fa si sarebbero fatti vivi il Paris Saint Germain e alcuni club inglesi, Chelsea su tutti. In Italia, Icardi piace anche alla Juventus, che lo seguì già ai tempi della Sampdoria, ma al momento si tratterebbe di un’ipotesi di fantamercato.

Icardi - Calciomercato Inter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail