Milan, Bacca e De Sciglio non partono per la tournee Usa, possibile cessione ?

Milan. Non ci saranno né Bacca De Sciglio tra i convocati di Montella per l'imminente tournée di amichevoli negli Usa per l'International Champions Cup, nella quale i rossoneri affronteranno Bayern Monaco, Chelsea e Liverpool.

La notizia è stata comunicata direttamente dal Milan con una nota pubblicata stamane sul sito ufficiale. Sia Bacca, arrivato ieri a Milano al termine delle vacanze post Copa America che De Sciglio, il quale doveva aggregarsi ai compagni direttamente negli Usa, rimarranno a Milanello per iniziare la preparazione pre campionato.
Nella stessa nota, il Milan specifica che la mancata partecipazione dei due calciatori alla ICC 2016 non è dovuta a possibili trattative di calciomercato o a un'imminente cessione degli stessi.

Difficile, tuttavia, accreditare la versione rossonera, soprattutto nel caso di Bacca. Ieri, si è scritto che un'eventuale partenza del colombiano per gli Usa avrebbe quasi definitivamente allontanato la sua cessione. Così non è stato. L'addio di Bacca rimane una delle priorità del mercato rossonero, necessaria per finanziare l'arrivo di qualche rinforzo, Musacchio e Zielinski su tutti.

calciomercato-milan-bacca.jpg

Il West Ham insiste, forte dell'accordo già raggiunto con il Milan per 32 milioni di euro. Bacca tentenna e aspetta una proposta da qualche club impegnato in Champions, magari dal Siviglia che si appresta a cedere Gameiro all'Atletico Madrid, altra squadra che si era interessata al colombiano prima di virare su altri obiettivi. .

A differenza del compagno, De Sciglio dovrebbe rimanere in rossonero. L'ottimo Europeo disputato con la Nazionale ha convinto il Milan a tenerlo e a credere ancora nelle potenzialità, finora espresse solo a tratti, del difensore ambito da club italiani (Napoli e Juventus) ed esteri (Barcellona e Bayern).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail