Milan, Galliani: "Sono soddisfatto dal mercato"

Lo scorso 25 luglio Adriano Galliani è tornato al suo primo amore: la televisione. L'ex Amministratore Delegato del Milan è infatti stato nominato nuovo Presidente di Mediaset Premium, un incarico che gli consentirà di lavorare ancora a stretto contatto con il calcio. Galliani non ha comunque dimenticato i 31 anni da dirigente rossonero e per questo segue da vicino l'evolversi di questo calciomercato spumeggiante, reso possibile dalla nuova proprietà cinese e dalla nuova dirigenza che è subentrata alla guida della società.

Da tifoso milanista Galliani ha espresso soddisfazione per la campagna acquisti della sua vecchia società: "Sono stato nel Milan tanti anni, poi Fininvest ha venduto e io sono uscito con essa. Non andrò mai via dal nostro gruppo. Il calcio mi manca, certo, ma mi mancherebbe di più la nostra televisione. Sono sereno, abbiamo venduto a un acquirente che sta facendo una campagna acquisti importante e sono soddisfatto. Ogni vittoria sarà una grande soddisfazione".

Galliani ha poi preferito non commentare l'operazione che ha portato al ricco rinnovo di Donnarumma, limitandosi ad apprezzare il fatto che il portiere sia rimasto in rossonero: "Non commento l'operazione di mercato. Ma da tifoso del Milan sono felice che sia rimasto e anche in Romania è stato determinante".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail