Livorno-Verona: vergognosi cori contro Morosini dal settore ospiti | Video

L’episodio durante il match col Livorno. Il coro è stato appena percepito dal resto dei tifosi presenti allo stadio, ma non è sfuggito alla Digos della questura livornese che ha filmato gli autori.

di antonio

Dai fatti di Juventus-Napoli a quelli di Livorno-Verona. Un gruppo di imbecilli si è contraddistinto al “Picchi” di Livorno per un coro offensivo nei confronti di Piermario Morosini. Verso la fine del primo tempo dal settore ospiti dei veronesi è partito un coro di insulti verso il calciatore del Livorno morto sei mesi fa a Pescara durante una partita. Il coro è stato appena percepito dal resto dei tifosi presenti allo stadio, ma non è sfuggito alla Digos della questura livornese che ha filmato gli autori. Tra le due tifoserie non corre buon sangue per questioni “politiche”. I cori sono stati caratterizzati da saluti romani e slogan fascisti.

Il Verona ha pubblicato una nota indignata sul proprio sito ufficiale: “L’Hellas Verona F.C. Spa, in seguito a un coro offensivo nei confronti di Piermario Morosini, intende porgere le proprie scuse più sentite e si dissocia da taluni comportamenti e atteggiamenti che ledono la memoria e l’onore del calciatore del Livorno scomparso” “Nonostante l’orgoglio per la propria tifoseria, da sempre sostenitrice impeccabile dei nostri colori, l’Hellas Verona F.C. Spa intende debellare con forza cori di questa natura, perchè la tragedia di Piermario Morosini è un dolore che non può essere infangato“.

Clicca qui per ascoltare l’audio del coro