Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di domenica 3 settembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi, domenica 3 settembre, aprono con la sconfitta senza appello rimediata dall’Italia di Giampiero Ventura in Spagna. “Italia Isco rosso” è il titolo scelto dalla Gazzetta dello Sport: azzurri costretti quasi certamente agli spareggi per accedere ai Mondiali di Russia 2018. Nei “tre volti della sconfitta” secondo la rosea: la presunzione di Ventura, Buffon che ha qualche colpa anche se Bonucci non lo ha aiutato e lo spento Verratti. In taglio basso: Bentancur e Karamoh che guidano i baby della Serie A; Milan, Montella riceve il premio Liedholm.

“Ventura, che Italia è questa?” si chiede il Corriere dello Sport di oggi. Nell’editoriale, Alessandro Vocalelli analizza “gli errori di Ventura in campo e fuori”. In taglio basso, l’analisi: “C’è tanta Juve in mezza Europa”. L’anticipo della Serie B: il Palermo fa 0-0 a Brescia con tante riserve in campo.

“Che figura!”: è il titolo di Tuttosport dedicato alla sconfitta dell’Italia contro la Spagna. In falsa apertura, spazio a Juventus e Torino: i bianconeri pensano al Barcellona che vive giorni di caos e contestazione; il presidente dei granata, Cairo, intanto, non si pone limiti di obiettivi. In taglio basso, il dossier sul fallimento olandese: dai club alla nazionale, è finito un mito. E ancora, spazio alle milanesi Inter e Milan tra liti cinesi, stadio, bilancio e il sogno comune Vidal.

  • shares
  • Mail