Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di mercoledì 6 settembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

I quotidiani sportivi di oggi, mercoledì 6 settembre, aprono con l’ultimo impegno della nazionale italiana: “Ripresina Italia” è il titolo scelto dalla Gazzetta dello Sport, gli azzurri di Ventura faticano contro Israele ma conquistano tre punti troppo importanti. In taglio alto, il focus sugli abbonamenti: Milan alle stelle, Juve sempre sold out, ma il boom è della Spal. In taglio basso, le prime parole di Andrea Agnelli da presidente dell’ECA: “Serve il fair play 2.0”, dice il numero uno della Juventus. Oggi, intanto, c’è l’assemblea di Lega Calcio: Brunelli nuovo presidente?

Il Corriere dello Sport ringrazia invece San Ciro: di Immobile il gol decisivo che ha consentito all’Italia di battere Israele e di portarsi ad un punto dalla matematica conquista dei play off. In falsa apertura le parole di Agnelli in qualità di presidente ECA, mentre in basso spazio al forum con Sibilia, vicepresidente della Figc: “Al calcio servono nuovi stadi e riforme”. E ancora: Zhang Jr che promette un futuro roseo per l’Inter e l’Atletico Madrid che prolunga il contratto di Simeone fino al 2020.

“Eppur si muove” è il titolo scelto da Tuttosport per commentare la striminzita vittoria dell’Italia su Israele per 1-0. In taglio alto, le parole di Agnelli su Fair Play Finanziario e VAR, e il mercato che non finisce mai con Lichtsteiner che può finire in Turchia entro domani. Di spalla, spazio al Torino con l’intervista dell’ex Genoa Milanetto che lancia Niang e i tifosi granata furiosi con la sindaca Appendino. In taglio basso, l’inchiesta del quotidiano sportivo torinese sui conti del mercato, il Milan dietro il Paris Saint Germain.

  • shares
  • Mail