Marsiglia, tifoso corona il suo sogno: segnare un gol al Vélodrome (video)

Una bella storia arriva dalla Francia, dove un tifoso ha potuto coronare il suo sogno di segnare un gol davanti al pubblico dello Stade Vélodrome. Kamel Zaroual, questo il suo nome, era stato invitato dal Marsiglia per battere un simbolico calcio d'inizio prima del match di Ligue 1 contro il Tolosa in programma domenica scorsa. Il club l'aveva invitato per premiare una sua iniziativa benefica, che è consistita nel percorrere 2000km in bicicletta per raccogliere fondi da destinare a progetti in sostegno di bambini e adolescenti portatori di handicap.

Kamel avrebbe dovuto limitarsi a toccare il pallone a centrocampo ma non ha resistito alla tentazione, scattando palla al piede verso la porta del Tolosa. Arrivato davanti a Lafont - che ha cercato di opporsi in tuffo rendendo tutto più credibile - ha avuto la freddezza per riuscire a piazzare il pallone all'angolino godendosi così l'urlo dei tifosi, che hanno esultato come se la partita fosse già iniziata.

Un momento di gloria che Kamel non dimenticherà, come ha spiegato poi attraverso il suo account di Twitter: "Avevo in mente di farlo ma non l'ho detto a nessuno ho fatto 2.000 km in bicicletta, era necessario finire in bellezza dando il calcio d'inizio alla sfida. Ho raccolto fondi per realizzare i sogni delle persone disabili, così mi son detto che potevo anche io realizzare un mio desiderio: dare inizio ad una partita al Velodrome. Ho detto all'arbitro: 'realizzo il mio sogno', ma non sono sicuro che mi abbia capito. Avevo paura che non me lo avrebbero permesso, che mi avrebbero urlato tutti contro per avergli fatto perdere del tempo. Invece no, tutti mi hanno regalato un sorriso, compreso Rudy Garcia. Per quanto riguarda la corsa verso la porta, mi sono applicato e ho temuto che il portiere mi parasse il tiro: sarebbe stata una vergogna per me. All'inizio ho anche pensato di dribblare due giocatori del Tolosa, ma ho preferito fare le cose semplici visto che la pedalata mi aveva provocato dei dolori alle gambe. Il pubblico che urlava era enorme, segnare al Velodrome è stato davvero pazzesco".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail