Beckham: "Sono un tifoso del Milan"

David Beckham è rimasto molto affezionato ai colori rossoneri, anche se a Milano ha vissuto solo due parentesi da gennaio a giugno approfittando delle pause del campionato americano, nel quale ha militato in forza ai Los Angeles Galaxy. Oggi il calciatore inglese ha concesso una breve intervista a Premium Sport durante la quale ha spiegato di essere rimasto legato alle squadre nelle quali ha giocato, compresi i rossoneri nonostante la brevissima militanza: "Seguo sempre il calcio, a cominciare da quelle delle squadre per cui ho giocato. Di queste squadre sono diventato tifoso: la prima cosa che guardo in Serie A è il risultato del Milan. Sono stato solo un anno in rossonero, ma è stato un periodo bello, speciale".

Con il Milan, appunto, si è creato un legame speciale figlio dell'ottimo ambiente che Beckham ha trovato ad accoglierlo: "Sentirsi parte di un club come io mi sono sentito parte del Milan è stato fantastico, come se fossi stato qui per vent'anni". Con la maglia rossonera Beckham ha collezionato 33 presenze tra Serie A, Europa League e Champions League, segnando 2 reti, entrambe in campionato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail