Fuori pericolo il tifoso bianconero vittima dei teppisti bolognesi

Fuori pericolo il tifoso juventino Buone notizie per il tifoso della Juventus colpito alla testa da una banda di teppisti rossoblu al termine di Bologna-Juventus di Mercoledi. Non è in pericolo di vita, pur rimanendo ancora in prognosi riservata.

L'uomo, un modenese di 44 anni, pare sia stato colpito da una sassata scagliata da un gruppetto di ultras. L'uomo non è stato operato, i medici della rianimazione lo stanno risvegliando. Come già anticipato sono in corso gli accertamenti di polizia per ricostruire la dinamica dell'aggressione e risalire ai responsabili.

L'Azienda Usl ha rilasciato il seguente bollettino medico:

”Il paziente dal tardo pomeriggio di ieri è uscito dal coma. Le due Tac, infatti, avevano già’ confermato l’assenza di lesioni importanti. Attualmente è cosciente e respira spontaneamente”.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: