Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di lunedì 6 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, lunedì 6 novembre 2017, apre con “Milan rimontella”: i rossoneri battono il Sassuolo in trasferta e salgono al 7° posto, il tecnico salva la panchina. In falsa apertura, è mucchio scudetto: il Napoli impatta a Verona, il Toro spaventa l’Inter, la Juve ne approfitta per salire al secondo posto, la Roma continua a volare. Di spalla, l’esonero di Juric al Genoa, al suo posto chiamato Ballardini.

Il Corriere dello Sport celebra invece Gonzalo Higuain: “Sempre lui!”, l’argentino in gol contro il Benevento, la Juve si porta al secondo posto scavalcando l’Inter. L’editoriale di Alessandro Vocalelli è dedicato proprio al ‘Pipita’: “L’Argentina però non lo chiama…”. In falsa apertura: “Difra: ora il derby”, la Roma trionfa anche a Firenze e dopo la sosta affronterà la Lazio di Inzaghi nel derby della capitale. In taglio basso, il Milan che passa contro il Sassuolo e salva la panchina di Montella; la nazionale italiana al lavoro in vista del primo round contro la Svezia in programma venerdì.

Doppio titolo di apertura per Tuttosport, che celebra le due squadre di Torino: a sinistra la grande prestazione dei granata a San Siro contro il Milan; a destra la vittoria con brividi per la Juve che scavalca l’Inter e rosicchia due punti anche al Napoli. In taglio basso, Montella che respira grazie alla vittoria del suo Milan in trasferta contro il Sassuolo, e il derby fatale per Juric, sulla panchina del Genoa arriva Ballardini.

  • shares
  • Mail