Bundesliga, Dodicesima Giornata: l’Hoffenheim cade a Berlino, Bayern ad un passo dalla vetta

La matricola Hoffenheim perde la vetta solitaria della classifica, cedendo di misura sul terreno dell’Herta Berlino, dopo un match equilibrato deciso a metà della ripresa da una rete dell’ucraino Voronin. Non ne approfitta però appieno il Bayer Leverkusen, che si fa rimontare tre reti a Karlsruhe, conquistando comunque il punto necessario ad affiancare la capolista.


La matricola Hoffenheim perde la vetta solitaria della classifica, cedendo di misura sul terreno dell’Herta Berlino, dopo un match equilibrato deciso a metà della ripresa da una rete dell’ucraino Voronin. Non ne approfitta però appieno il Bayer Leverkusen, che si fa rimontare tre reti a Karlsruhe, conquistando comunque il punto necessario ad affiancare la capolista.

La coppia Toni-Ribery permette al Bayern Monaco di battere lo Schalke 04 e di tornare a ridosso del duo al comando. I bavaresi continuano a non entusiasmare sul piano del gioco, ma sembrano aver ritrovato una certa continuità di risultati. Vince anche l’Amburgo, mentre non vanno oltre il pari Werder Brema e Stoccarda, sempre più lontane dalle zone alte della graduatoria.

Risultati

Colonia – Hannover 2-1
Arminia Bielefeld – Borussia Moenchengladbach 0-2
Amburgo – Borussia Dortmund 2-1
Bochum – Werder Brema 0-0
Karlsruhe – Bayer Leverkusen 3-3
Wolfsburg – Cottbus 3-0
Eintracht Francoforte – Stoccarda 2-2
Herta Berlino – Hoffenheim 1-0
Schalke 04 – Bayern Monaco 1-2

Classifica

Bayer Leverkusen 25
Hoffenheim 25
Bayern Monaco 24
Amburgo 23
Herta Berlino 21
Schalke 04 20
Wolfsburg 19
Colonia 19
Borussia Dortmund 18
Werder Brema 17
Stoccarda 17
Eintracht Francoforte 13
Hannover 12
Borussia Moenchengladbach 10
Karlsruhe 10
Bochum 9
Arminia Bielefed 8
Cottbus 6

I Video di Blogo

Parolo in camera, Gobbi al microfono: le loro interviste speciali a Melli-Di Chiara