Cristiano Ronaldo: le prime pagine di oggi

Marca, CR7: "Se valgo 100 milioni vuol dire che non mi vogliono".

Cristiano Ronaldo potrebbe essere il caso più eclatante del calciomercato 2018 e continua a tenere banco sulle prime pagine dei quotidiano sportivi italiani e spagnoli. La copertina più interessante oggi, giovedì 5 luglio, è quella di Marca, che titola "Se valgo 100 milioni vuol dire che non mi vogliono", una frase che esprimerebbe il pensiero (e il malcontento) di CR7, che non sarebbe soddisfatto del trattamento che il Real Madrid gli sta riservando.

Se il prezzo fatto dal club a gennaio è davvero di 100 milioni, secondo il portoghese è da intendersi come un invito ad andare via da Madrid. Inoltre le voci di un possibile interessamento dei Blancos a Neymar potrebbero essere un altro motivo per cui il lusitano si sente invitato a trovare un'altra sistemazione e per ora la squadra più accreditata è la Juventus.

AS riprende quanto scritto ieri da Tuttosport e scrive che Cristiano accetterebbe i 30 milioni a stagione che gli offre la Juventus e il Mundo Deportivo scrive che l'operazione di CR7 alla Juve vale in totale 400 milioni. Ma passiamo a vedere le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani, che aprono tutte su Cristiano Ronaldo.

La Gazzetta dello Sport titola "Carambola Ronaldo" con un fotomontaggio in cui il portoghese gioca a biliardo. La rosea scrive "Mendes da Perez. La Juve aspetta CR7. Neymar al Real sponda decisiva. Il PSG (nel mirino Uefa) potrebbe liberare il brasiliano per sostituire Cristiano a Madrid. Il Presidente dei Blancos convoca il manager: accordo o rottura".

Il Corriere dello Sport-Stadio apre con "Ronaldo ora o mai più" e scrive "CR7-Juve, media spagnoli sempre più freddi e confusi. In serata vertice Florentino-Mendes: attese novità" e si mette in evidenza anche un altro fatto importante: "Ieri il titolo Juve ha chiuso in Borsa con un record: +7,27%".

Infine ecco Tuttosport che apre con il titolo "Operazione CR7 Juve Boom" e scrive "Tifosi scatenati, titolo in borsa a +7,27, il fenomeno portoghese deciso a stabilire nuovi record in campo e fuori: sale la febbre per un affare che sta entrando nelle fasi decisive. L'agente Jorge Mendes convocato d'urgenza da Florentino Perez".

  • shares
  • Mail