Diretta di Napoli – Chievo 1-0 (Hamsik): risultato finale

Alle 20.45 al San Paolo il posticipo della nona giornata di Serie A. Ecco tutti i dettagli.

Il Napoli vince meritatamente una gara importante in vista della corsa allo scudetto. L’assenza di Cavani si fa sentire soprattutto per quanto concerne la concretezza in avanti. Positiva la prova di Insigne, Hamsik e Inler che nei primi 45 minuti colpisce un palo clamoroso. Chievo in gara soltanto per 15 minuti nella ripresa. Partita non di grande livello.
94′ – Sulla ripartenza Moscardelli va giù al limite dell’area avversaria, ma non c’è fallo. Finisce qui Napoli-Chievo.
93′ – Traversone di Dossena dalla sinistra. Troppo lungo per Vargas. Ultima azione per il Chievo.
92′Vargas nonostante sia fresco sbaglia un passaggio importante per far rifiatare i compagni. Il Chievo però non ha la forza per impostare un’azione.
91′ – Hamsik allarga per Vargas che dalla destra si accentra, non punta l’avversaria e calcia sull’esterno della rete.
89′ – Anche il Chievo è molto stanco. Finale di gara per niente intenso.

Le Foto di Napoli – Chievo 1-0

Le Foto di Napoli - Chievo 1-0
Le Foto di Napoli - Chievo 1-0
Le Foto di Napoli - Chievo 1-0
Le Foto di Napoli - Chievo 1-0

Il Video dei Gol


87′Cannavaro sul contrasto aereo con Pellissier ha la peggio e rimane per terra. Ma non si tratta di nulla di grave.
86′ – In avanti il Napoli non corre più. Hamsik ci prova dalla distanza. Il tiro finisce ampiamente fuori dallo specchio della porta difesa da Sorrentino.
85′ – Fuori Insigne, dentro Dzemaili.

83′ – Anche se in 10 contro 11 il Chievo fa paura.
81′ – Thereau dalla destra mette in mezzo, Pellissier arriva in ritardo e non raggiunge il pallone. L’attaccante protesta per il tocco alle spalle di Campagnaro.

80′ – Napoli stanchissimo. Insigne ha i crampi.

78′Vacek trattiene Hamsik e si becca il secondo giallo. Espulso.
76′ Campagnaro chiude una testarda azione sulla destra con un sinistro debole, facilmente bloccato da Sorrentino.
75′ – Fuori M. Rigoni, dentro Moscardelli. Chievo molto sbilanciato.
74′ – Fuori l’esausto Pandev, dentro Vargas. Intanto il Chievo prova a lanciare Pellissier che gioca sul filo del fuorigioco. Per il momento la difesa napoletana si muove bene.
70′ – Fuori l’infortunato Zuniga, dentro Dossena.
70′ – Occasione per il Chievo: Thereau servito dalla destra calcia col destro; pallone di poco alto. Napoli un po’ troppo basso, i clivensi hanno ben reagito al gol di Hamsik.

69′ – Problema alla coscia sinistra per Zuniga. Che mette il pallone fuori e cade per terra.

66′ – Ammonito Vacek per fallo su Hamsik.
64′ – Intanto ecco l’esultanza di Hamsik al momento della rete.

62′ – Contropiede Napoli. Insigne servito da Behrami controlla il pallone e poi prova con l’esterno destro. Palla alta.
58′ – Esce Hetemaj, entra Pellissier.
57′GOL NAPOLI! Insigne si muove col pallone dalla sinistra, lo allunga a Zuniga che in profondità serve Hamsik. Lo slovacco col sinistro, incrocia il tiro e trafigge Sorrentino.

55′ – Esce Luciano, entra il rumeno Papp.

54′ – Pandev-Campagnaro, il Chievo respinge. E sulla ripartenza De Sanctis si trasforma in difensore avanzato.

52′Maggio sulla destra è più veloce di Dramé, ma il cross dell’azzurro finisce nelle mani di Sorrentino.
49′Insigne parte dalla sinistra, si accentra e prova un tiro col destro incrociando. Sorrentino respinge.
47′ – Il Chievo, pur con ritmi blandi, cerca di fare gioco. Calcio d’angolo dalla destra.

Le squadre sono tornate in campo. Tutto pronto per il secondo tempo. Non ci sono cambi.
Primi 45 minuti assolutamente dominati dal Napoli. La squadra di Mazzarri però non riesce a trovare il vantaggio anche per colpa dell’imprecisione degli attaccanti. Insigne in grande spolvero. Buona prova anche per Inler. Il Chievo in fase di impostazione di manovra è praticamente inesistente.
46′ – Finisce la prima frazione di gioco.
45′Hetemaj si inserisce centralmente su bel suggerimento di Thereau. Stop difettoso, De Sanctis non ha problemi in uscita.
45′ – Un minuto di recupero.
41′ Insigne scatenato. Va via in velocità ancora una volta sulla sinistra; il cross in mezzo però è facile preda di Sorrentino. Poco dopo Maggio serve Hamsik che non riesce a trovare centralmente Pandev. C’è solo il Napoli in campo.
38′ – Ecco da dove ha sbagliato Pandev.

37′ – Ancora Insigne show; stavolta sulla sinistra punta l’uomo, lo supera e mette in mezzo. Hamsik tocca la palla, che viene respinta da Sorrentino. La respinta finisce sui piedi di Pandev che prova al volo di sinistro con la porta vuota. La sfera finisce alta.

36′ – Insigne stoppa il pallone e da fuori area prova il destro. Il pallone rimbarla per terra prima di essere bloccato da Sorrentino.
34′Insigne fa tutto bene poi però prova a servire, incrociando il passaggio, Pandev. Il pallone viene intercettato dalla difesa avversaria. C’era Hamsik tutto solo sulla destra.
33′ – Thereau prova a creare scompiglio nella difesa azzurra, supera Cannavaro ma il suo cross in mezzo è preda degli avversari.
31′ – Chievo in difficoltà. Altro tiro dalla distanza di Inler. Sorrentino si rifugia in corner.
31′ – Ancora Maggio pericoloso. Tiro-cross dalla destra dopo la ripartenza di Insigne. Pandev non riesce ad arrivare sul pallone.

29′ – Chievo inconcludente in avanti. Thereau non stoppa un buon pallone sulla destra.
28′Dramé anticipa di testa Maggio servito molto bene con un cross di Zuniga.
27′Pandev calcia basso, la barriera respinge.

26′ – Punizione dal limite dell’area per il Napoli. Posizione leggermente decentrata verso destra.
24′ – Insigne punta l’uomo sulla fascia destra, poi regala un gran pallone a Maggio che tutto solo al centro dell’area manda di testa alto. Occasione molto ghiotta, sprecata dagli azzurri.

20′ – Lunga azione sulla fascia sinitra, con scambio Hamsik e Zuniga. Poi il cross dall’altra parte dove Maggio colpisce di testa cercando di fare da torre. Ma la palla finisce fuori. Angolo negato al Napoli.

19′Hamsik viene messo a terra da Luca Rigoni. Che si becca il giallo.
18′ Ritmi molto bassi, tranne qualche fiammata degli azzurri.
16′ – Il Chievo gioca soprattutto sulla fascia sinistra con Luciano e Dramé. Ma per il momento non si è mai reso davvero pericoloso.
15′ – Al San Paolo piove dal fischio d’inizio.
12′Andreolli in scivolata commette fallo su Campagnaro. Ammonito.

10′ – Continua la pressione sulla fascia destra del Napoli. Che ottiene un calcio d’angolo, sul cui sviluppo Hamsik chiede un fallo di mano di Dramé.
7′ – Prolungata azione del Napoli che si conclude con un gran destro da fuori area di Inler. Il pallone colpisce il palo, rimbarza su Sorrentino e viene allontanato sulla linea di porta da un Dainelli che anticipa Pandev.
6′ – Il Napoli spinge sulla destra
4′ – Pandev prova a servire centralmente in profondità Hamsik. Il tocco però è troppo lungo e finisce nelle mani di Sorrentino.

3′ – Il Napoli fa la partita, il Chievo si difende in modo ordinato.
20.49 Minuto di silenzio per il militare morto in Afghanistan e per Pasquale Romano, ucciso senza colpe dalla camorra.
20.46 Stadio solo parzialmente gremito.

20.45

20.44 Tutto pronto al San Paolo. Le squadre stanno entrando in campo. Non Cavani, in ‘borghese’ sugli spalti.

Gli undici del Chievo

Gli undici del Napoli

20.14 Mancheranno i bomber delle due squadre. Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Insigne.
A disposizione: Rosati, Grava, Fernandez, Uvini, Aronica, Britos, Mesto, Dzemaili, Donadel, El Kaddouri, Dossena, Vargas.

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Frey, Dainelli, Andreolli, Dramé; M.Rigoni, L. Rigoni, Hetemaj; Luciano, Thereau, Vacek.
A disposizione: Puggioni, Viotti, Jokic, Papp, Pellissier, Cruzado, Guana, Cofie, Moscardelli, Samassa, Stoian, Di Michele.

Edinson Cavani non ce la fa. Il bomber del Napoli non sarà della gara e si accomoderà direttamente in tribuna. L’assenza è dovuta ad un affaticamento muscolare. Al suo posto Insigne.

La presentazione della partita

Il Napoli ha l’occasione per tornare a fare punti. Dopo la sconfitta in campionato di sabato scorso contro la Juventus e quella infrasettimanale col Dnipro in Europa League, la squadra di Mazzarri affronta al San Paolo il Chievo nel posticipo della nona giornata di Serie A. La partita, che seguiremo in diretta a partire dalle ore 20.45, è per la squadra di Corini l’occasione di proseguire la striscia positiva; il Chievo infatti nelle ultime due partite ha conquistato 4 punti, pur rimanendo al terzultimo posto in classifica. Veniamo ai precedenti tra le due compagini.

Napoli – Chievo | I precedenti

Quattro sono state le sfide tra i due club in Serie A. Il bilancio è di 3 vittorie per i partenopei e una per i clivensi. L’ultima volta, lo scorso 13 febbraio, il Napoli chiuse sul 2 a 0 con i gol di Britos e Cavani su rigore.

Le dichiarazioni degli allenatori

Mazzarri, dopo la sconfitta in Ucraina è finito sulla graticola per aver optato per un forzato turn-over, in conferenza stampa ha affermato di essere pronto a voltare pagina, esprimendo anche un po’ di rammarico per le polemiche:

Personalmente sono molto carico, siamo vicini al record delle partite in Europa addirittura dai tempi di Maradona. Invece qui sembra che le sconfitte le faccia solo il Napoli. In Europa molte grandi squadre hanno avuto difficoltà. Noi abbiamo sbagliato solo la partita in Olanda, invece a Dnipro solamente gli episodi sono stati negativi. Il bilancio facciamolo alla fine.

Corini, apparso fiducioso, ma rispettoso nei confronti della squadra avversaria, ha dichiarato di non firmare per il pari ma di volersela giocare a viso aperto:

Il Napoli può lottare per lo scudetto e mettere in difficoltà la capolista Juventus. Arriva da due sconfitte, quindi ci aspettiamo un avversario molto concentrato e motivato, che vorrà riprendere il proprio cammino. Abbiamo lavorato bene questa settimana; dopo la bella prova contro la Fiorentina mi aspetto un’ulteriore crescita domenica.

Napoli – Chievo | Probabili formazioni e convocati

Negli azzurri dovrebbe partire dal primo minuto Behrami, il quale comunque domattina farà l’ultimo provino decisivo che servirà a comprendere se il problema muscolare che gli ha fatto saltare l’impegno europeo in settimana è stato superato o meno. Nel caso non dovesse farcela è pronto Dzemaili. In difesa Gamberini dovrebbe giocare a sinistra, con Campagnaro a destra. Rientrano Maggio, Hamsik e tutti gli altri big tenuti fuori per la trasferta ucraina.

Corini recupera Pellissier in avanti. In difesa Andreolli e Frey sostituiscono gli indisponibili Cesar e Sardo, mentre a centrocampo ancora fiducia a Guana.

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Insigne.

Convocati: De Sanctis, Rosati, Aronica, Campagnaro, Cannavaro, Fernandez, Gamberini, Grava, Behrami, Donadel, Dossena, Dzemaili, El Kaddouri, Hamsik, Inler, Maggio, Mesto, Zuniga, Cavani, Insigne, Pandev, Vargas

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Dainelli, Andreolli, Dramé; Luciano, Guana, Hetemaj; Rigoni Thereau, Pellissier.

Convocati: Puggioni, Sorrentino, Viotti, Andreolli, Frey, Jokic, Dainelli, Papp, Dramè, Rigoni M., Cruzado, Hetemaj, Luciano, Rigoni L., Guana, Vacek, Cofie, Stoian, Di Michele, Moscardelli, Pellissier, Théréau, Samassa.

Arbitra Domenico Celi di Campobasso.

Foto | Getty Images

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →