Atalanta-Lazio 2-0: bergamaschi micidiali nel secondo tempo, tra i capitolini si salva solo Zarate



L'Atalanta si conferma squadra difficilissima da affrontare allo stadio Atleti Azzurri d'Italia, la Lazio continua il periodo di appannamento ma salva la propria posizione in classifica grazie alle simultanee sconfitte di Udinese, Napoli e Fiorentina. I bergamaschi, pronti ad approfittare di ogni piccola sbavatura della difesa avversaria, hanno evidenziato i limiti di personalità della squadra di D. Rossi. Preoccupante risulta il calo dell'attacco biancoceleste, con il solo Zarate a creare occasioni mai sfruttate dai compagni; dal rientro di Rocchi è ancora in alto mare, il raggiungimento di una sincronia di movimenti e del modulo giusto con gli uomini giusti in attacco. (Fotogallery
- Video)
Il primo tempo scorre via abbastanza noiosamente. Del Neri, che deve fare a meno di Cigarini, ordina ai suoi giocatori di tenere alta la linea difensiva per costringere i laziali al fuorigioco. L'Atalanta, però, rischia pochissimo. La Lazio ha l'occasione per passare in vantaggio ma Coppola è bravo a respingere il tiro di Zarate, liberatosi dopo una bella azione personale. Alquanto anonima la prova di Rocchi, messo in campo al posto di Pandev.

Nella ripresa il copione non cambia. Dopo dieci minuti arriva la frittata della Lazio: Rozenhal perde un pallone evitabile a centrocampo, Floccari va via in velocità ma viene fermato da Carrizo. Il pallone, respinto dal portiere argentino, finisce sui piedi di Valdes che tira con la porta semi sguarnita. La Lazio reagisce con il solito Zarate ma invano. Al 23esimo l'Atalanta stende definitivamente i romani: una linea difensiva del fuorigioco errata a liberare Floccari davanti a Carrizo: pallone all'angolo destro per il 2-0. E' il colpo del ko e l'Atalanta dimostra di meritare la vittoria. Gli ultimi venti minuti della Lazio sono confusi e affidati solo alla tecnica individuale.

ATALANTA-LAZIO 2-0 (0-0)
MARCATORI: 9' Valdes, 23' st Floccari.
ATALANTA (4-3-2-1): Coppola; Garics, Talamonti, Manfredini T., Bellini; Ferreira Pinto, Guarente, Padoin; Valdes (17' st De Ascentis); Doni (45' st Rivalta); Floccari. (Consigli, Pellegrino, Marconi, Defendi, Vieri). All. Del Neri.
LAZIO (4-3-1-2): Carrizo; Lichtsteiner, Cribari, Rozenhal, Radu; Brocchi (23' st Dabo), Ledesma, Manfedini C. (17' st Foggia); Mauri (39' st Makinwa); Zarate, Rocchi. (Muslera, De Silvestri, Diakhite, Meghni). All. D. Rossi 6.
ARBITRO: Bergonzi di Genova.
NOTE: Giornata piovosa, terreno scivoloso ma praticabile. Spettatori 10 mila circa. Ammoniti: Radu (L), Guarente (A), Rozenhal (L). Angoli: 2-6. Recupero: 0' pt; 3' st.


Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)

Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
Le foto di Atalanta-Lazio (2-0)
  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: