Sampdoria-Siviglia 1-0: colpo grosso blucerchiato, Bottinelli porta la squadra di Mazzarri ai sedicesimi


Una serata da ricordare per la Sampdoria e per i tifosi doriani. Il derby perso una decina di giorni fa avrebbe potuto influenzare negativamente il prosieguo di una stagione, finora, non troppo esaltante. E' arrivata questa vittoria ai danni del quotatissimo Siviglia (attualmente secondo nella Liga e vincitore della coppa Uefa nel 2006 e nel 2007) ed è un successo che ha un sapore d'altri tempi. C'era solamente un risultato a disposizione dei liguri, anche perché sarebbe stato inutile fare affidamento sul già qualificato Standard Liegi, strapazzato come da copione a Stoccarda. (Fotogallery)

I primi 45 minuti di gioco si giocano prevalentemente a centrocampo: la Sampdoria, generosissima, limita al massimo la manovra dei sivigliani. Gli spagnoli, dal canto loro, non hanno alcun interesse a pigiare il piede sull'acceleratore e si adeguano al ritmo e al risultato bloccato della partita. Ma quando mette il naso al di fuori della propria metà campo il Siviglia si rende pericoloso con un colpo di testa di Luis Fabiano, deviato provvidenzialmente in angolo da Castellazzi. Cinque minuti dopo la Samp risponde con uno splendido triangolo che mette Sammarco davanti a Palop: nulla da fare, il portiere andaluso blocca il pallone. Cassano, sorvegliato speciale del Siviglia, non riesce ad inventare azioni degne di nota.

La ripresa sembra favorire la maggior qualità tecnica del Siviglia. Navas impegna severamente Castellazzi; sembra un'avvisaglia per la Samp. Infatti Mazzarri striglia i suoi ed i doriani ricominciano a macinare gioco (e chilometri), avanzando il baricentro della squadra. Palop para due volte, prima un tiro di Sammarco poi una conclusione di Bellucci. Entrambe la azioni passano dai piedi vellutati di Cassano.

La Samp preme perché i minuti passano e Dragutinovic si immola con il corpo salvando un goal quasi fatto di Franceschini. Esce Konko, fischiatissimo per il suo passato genoano; il Siviglia cede lentamente al forcing della Samp e subisce il goal partita al 74esimo: una punizione di Ziegler viene deviata di petto in porta dall'argentino Jonathan Bottinelli, subentrato a Lucchini. La Samp controlla senza affanni la reazione degli spagnoli prima dei meritati festeggiamenti del Marassi.

Il tabellino
SAMPDORIA-SIVIGLIA 1-0 (primo tempo 0-0)
MARCATORE: Bottinelli al 30' s.t.
SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi; Campagnaro, Gastaldello, Lucchini (17' s.t. Bottinelli); Padalino, Delvecchio, Sammarco, Franceschini, Pieri (1' s.t. Ziegler); Bellucci (46' s.t. Stankevicius), Cassano. (Mirante, Accardi, Bonazzoli, Fornaroli). All. Mazzarri.
SIVIGLIA (4-2-3-1): Palop; Konko (9' s.t. Mosquera), Prieto, Escudè, Dragutinovic; Fazio, Maresca (33' s.t. Romaric); Navas, Renato, Adriano (22' s.t. Capel); Luis Fabiano. (Javi Varas, Duscher, Fernando Navarro). All. Jimenez.
ARBITRO: Webb (Inghilterra).
NOTE: serata fredda. Spettatori 20 mila circa. Ammoniti: Pieri, Navarro (dalla panchina), Fazio, Bottinelli, Bellucci. Recupero: 1' p.t., 4' s.t.


Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)

Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
Le foto più belle di Sampdoria-Siviglia (1-0)
  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: