Globe Soccer Awards 2018: miglior gol e miglior giocatore per Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

Si è svolta questa sera a Dubai la cerimonia di premiazione dei Globe Soccer Awards, i riconoscimenti calcistici che ogni anno, dal 2010, vengono assegnati dal Globe Soccer durante una cena di gala.

A trionfare come miglior giocatore dell'anno che si è appena concluso è stato ancora una volta Cristiano Ronaldo, scelto per la quinta volta in assoluto e per il terzo anno consecutivo - aveva già vinto nel 2011, nel 2014, nel 2016 e nel 2017:

Ringrazio la mia famiglia, la mia fidanzata, il mio figlio più grande che è qui, i più piccoli sono in hotel. E poi ringrazio Jorge, il mio agente. È stato un anno difficile, ho vinto tanti trofei tra cui la Champions League. È stata un'altra stagione incredibile.

CR7 era già salito sul palco di Dubai pochi minuti prima per ricevere anche un altro premio, quello per il miglior gol del 2018. La rete valsa il premio a Ronaldo è stato quello segnato alla Juventus, la sua squadra attuale, quando indossava la maglia del Real Madrid durante i quarti di finale della Champions League.

Fabio Capello si è visto consegnare il premio alla carriera come allenatore, mentre quello per la squadra dell'anno è andato all'Atlético Madrid.

Il premio di Miglior agente dell'anno è stato assegnato, senza alcuna sorpresa, a Jorge Mendes, che aveva già trionfato per ben 7 volte dal 2010 ad oggi, con la sola eccezione del 2016, quando fu assegnato a Mino Raiola.

L'ex calciatore e dirigente sportivo Zvonimir Boban, attuale vicesegretario generale della FIFA, si è visto assegnare un premio speciale alla carriera, come accaduto anche per lo juventino Blaise Matuidi e per Ronaldo Luís Nazário de Lima, meglio conosciuto come Ronaldo, l'ex calciatore brasiliano che tra il 1997 e il 2008 ha indossato anche la maglia dell'Inter e del Milan.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail