Fifa Club World Cup 2008: Manchester United-Ldu Quito 1-0, Rooney piega i coriacei ecuadoriani


A Yokohama, gli uomini di Ferguson si laureano, come da programma, Campioni del Mondo, battendo di misura l'Ldu Quito con una rete del bomber Wayne Rooney, dopo un match poco spettacolare. Nella prima frazione di gioco, gli inglesi mantengono un netto predominio territoriale, senza però creare particolari grattacapi all'attenta retroguardia degli avversari, guidata dal bizzarro estremo difensore Pancho Cevallos. Dopo una buona chance per i sudamericani in avvio, l'unica grande occasione del primo tempo capita infatti sui piedi del coreano Park, che fallisce però malamente, solo davanti al portiere avversario.

In avvio di ripresa le cose sembrano mettersi male per il Manchester United: il difensore serbo Nemaja Vidic si fa infatti espellere dal direttore di gara per un gomitata a Bieler, lasciando i suoi compagni in inferiorità numerica per buona parte della seconda frazione. Sir Alex corre ai ripari, rinforzando il reparto arretrato con l'inserimento del giovane Evans e arretrando il baricentro di gioco, ma gli ecuadoriani non ne approfittano, continuando con il loro atteggiamento eccessivamente attendista, con il quale danno la netta impressione di voler puntare ai tempi supplementari.

A poco più di un quarto d'ora dal termine arriva la rete che rompe l'equilibrio: bella apertura di Cristiano Ronaldo per Rooney, che trafigge il poriere con un gran diagonale sul palo lungo. I vincitori della Copa Libertadores abbozzano una reazione senza riuscire però a impensierire più di tanto gli avversari, che chiudono l'incontro senza grossi patemi d'animo. Per il prestigioso club britannico si tratta del secondo successo nella competizione, dopo quello del 1999, quando si disputava ancora la vecchia Coppa Intercontinentale. Terzo posto per i padroni di casa del Gamba Osaka, vittoriosi con lo stesso punteggio di 1-0 sui messicani del Pachuca.

Tabellini

Ldu Quito - Manchester United 0-1
73° Rooney
Pachuca - Gamba Osaka 0-1
29° Yamazaki

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: