Italia: i 33 convocati di Mancini per Grecia e Bosnia

convocati italia mancini

Il commissario tecnico della nazionale italiana, Roberto Mancini, ha diramato l’elenco dei convocati che prenderanno parte alle prossime due sfide di qualificazione ad Euro 2020. Sono in tutto 33 i calciatori che si metteranno al lavoro presso il centro tecnico di Coverciano, tra i quali ci sono alcuni importanti ritorni. L’Italia affronterà prima la Grecia ad Atene sabato 8 giugno, poi la Bosnia Erzegovina di Pjanic e Dzeko martedì 11 giugno a Torino.

Out Donnarumma per via dell’infortunio muscolare rimediato contro la Spal, Mancini ha convocato al suo posto Gollini. Ritornano il “gallo” Belotti e il portiere Mirante, che ha fatto molto bene nelle ultime settimane con la Roma. C’è il baby Kean della Juventus, mentre Balotelli è stato ancora una volta escluso. Intervistato da Canal+, Balotelli si è così espresso sull’esclusione dai convocati:

"Se non sono più in Nazionale una parte di colpa è mia. Al Liverpool, ad esempio, non ho giocato bene ed era giusto non convocarmi. Poi però ci sono state anche altre cose. Non se se dipenda dal mio carattere o perché è più comodo non convocarmi o per razzismo. Non lo so, di sicuro ora non è colpa mia se non sono in Nazionale".

I 33 convocati dell’Italia

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Pierluigi Gollini (Atalanta); Salvatore Sirigu (Torino), Antonio Mirante (Roma);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Bryan Cristante (Roma), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Kean (Juventus), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail