Premio Fifa, Nicaragua, Sudan ed Egitto accusano: "Voti taroccati"

fifa best player messi voti

Voti falsi, taroccati o addirittura non registrati: è questa l’accusa che pende sulla Fifa per l’assegnazione del premio come miglior calciatore al mondo assegnato a Lionel Messi. La ‘Pulce’ ha ottenuto il riconoscimento The Best Fifa Football Awards 2019 battendo l’olandese Van Dijk e il portoghese Cristiano Ronaldo, ma sulla sua vittoria vengono sollevati forti dubbi. Sarà anche per questo che il numero 7 della Juventus ha deciso di non prendere parte alla premiazione avvenuta l’altra sera al Teatro alla Scala di Milano?

Per l’assegnazione del premio Fifa hanno votato commissari tecnici, capitani, giornalisti e tifosi, ma a quanto pare sono state individuate discrepanze tra i voti espressi realmente e quelli assegnati. Addirittura, qualcuno non avrebbe votato per niente, ma il suo voto sarebbe stato ugualmente attribuito. È il caso, ad esempio, del capitano del Nicaragua, Juan Barrera, che denuncia su Twitter: "Non ho votato per i premi The Best 2019 e qualsiasi informazione sul mio voto è falsa, grazie". Intervistato dalla stampa locale, Barrera ha rincarato la dose:

"Non ho mai votato per Messi. Sono rimasto sorpreso quando ho letto la lista dei capitani votanti, fra cui figurava il mio nome, senza che abbia mai votato. La Fifa sostiene di aver mandato il link della votazione al mio indirizzo elettronico - insiste - , ma in realtà non l'ho mai ricevuto e di conseguenza non ho potuto votare. Come posso apparire nella lista dei capitani che hanno votato Messi se non ho nemmeno potuto esercitare il mio diritto di voto?".

Sudan ed Egitto: dove sono i veri voti?

Il ct del Sudan, Zdravko Logarusic, invece, accusa la modifica dei suoi voti: il tecnico ha conservato una copia dei voti espressi e le sue preferenze erano andate a Salah, Mané e Mbappé, invece sul report Fifa risultano Messi, Van Dijk e Mané. Giallo anche sui voti della federcalcio dell’Egitto: nella lista resa pubblica dalla Fifa le loro preferenze non esistono, eppure le hanno regolarmente espresse.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail