Crac Fiorentina: Cecchi Gori unico responsabile, deve risarcire 19 milioni

cecchi gori crac fiorentina

Vittorio Cecchi Gori è stato condannato dal tribunale civile di Firenze per il crac della Fiorentina avvenuto nel 2002. L’ex patron viola dovrà risarcire 19 milioni di euro nell’ambito della causa per responsabilità nell'amministrazione della società promossa dalla curatela fallimentare. I giudici hanno sostanzialmente ritenuto Cecchi Gori unico responsabile del crac della Fiorentina, ma ha respinto le richieste danni nei confronti di altre persone.

Della causa Cecchi Gori aveva parlato ad aprile scorso nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano La Nazione. “Sono convinto di avere ragione. E semmai dovessi vincere - aveva sottolineato - , quei soldi non li voglio io, almeno me ne basterebbero pochi. Gli altri li metterei nella Fiorentina, almeno così sarebbe più facile trattenere Chiesa”. Purtroppo, il tribunale di Firenze gli ha dato torto e ora dovrà dare fondo a ciò che gli resta del patrimonio per risarcire i danni.

  • shares
  • Mail