Sampdoria, Claudio Ranieri è il nuovo allenatore

L'esordio è proprio contro la Roma nel giorno del suo 68° compleanno (20 ottobre).

Claudio Ranieri

La Sampdoria, che nei giorni scorsi è giunta a un accordo con Eusebio Di Francesco per la rescissione del suo contratto, ha scelto il nuovo allenatore: è Claudio Ranieri. In pratica succede quanto già visto sulla panchina della Roma con il tecnico testaccino 68enne che succede al più giovane collega. E l'esordio di Ranieri sulla panchina blucerchiata sarà proprio contro la Roma che ha lasciato a maggio scorso.

Ranieri ha firmato un contratto biennale che scade il 30 giugno 2021, per 1,2 milioni in questa stagione e 2 milioni nella prossima. Porterà con sé una parte del suo staff, quattro collaboratori. Per lui è la 18esima panchina, 17 di club e una nazionale (la Grecia).

Per l'esperto tecnico romano non sarà facile il compito che lo attende, ma sarà davvero difficile fare peggio del suo precedessore. La Samp finora, infatti, ha raccolto solo una vittoria su sette giornate e le altre sei sono tutte sconfitte (nessun pareggio). Ha la peggiore difesa della Serie A con 16 gol subito e il peggiore attacco con soli 4 gol messi a segno.

  • shares
  • Mail