Serie A, Sassuolo-Inter 3-4: doppiette di Lukaku e Lautaro Martinez

L'Inter si mantiene a -1 dalla Juventus.

L'Inter resta a un solo punto dalla capolista Juventus grazie alla vittoria ottenuta oggi in trasferta. Nel lunch match del Mapei Stadium, infatti, i nerazzurri si sono imposti per 4-3 sul Sassuolo. Una vera e propria fiera del gol che ha divertito gli spettatori con sette marcature. La squadra allenata da Antonio Conte è andata in gol con Lukaku e Lautaro Martinez, entrambi autori di doppiette. L'argentino ha fatto anche una dedica speciale a sua madre.

Proprio Martinez è stato il primo a scrivere il suo nome nel tabellino alla voce "marcatori" con un gol che ha sbloccato la partita già al 2' del primo tempo: ha ricevuto un passaggio da Brozovic in area e con un destro perfetto ha infilato la palla nell'angolino lontano. Il pareggio del Sassuolo è arrivato con Berardi al 16': servito da Traoré, ha saltato Biraghi e in diagonale ha trovato libero il secondo palo. Sull'1-1 c'è stato un gol annullato per parte, uno a Lautaro per spinta di Lukaku su un difensore, l'altro a Caputo per fuorigioco. Al 38', l'Inter è tornata in vantaggio con Lukaku: dopo aver ricevuto palla da De Vrij spalle alla porta, ha tenuto Marlon a distanza, si è girato in area e di destro ha insaccato. La doppietta di Lukaku è arrivato al 45' quando ha messo a segno un calcio di rigore guadagnato dall'Inter a causa di una trattenuta di Marlon su Lautaro. Le squadre sono così andate a riposo sul 3-1 per l'Inter.

Al rientro in campo lo spettacolo è continuato. L'Inter ha ottenuto un altro rigore al 71' a causa di un intervento in scivolata di Muldur: a tirare questa volta è stato Lautaro Martinez, firmando anch'egli la sua doppietta. Il Sassuolo ha accorciato le distanze al 74' con Djuricic, che ha ricevuto la palla sul limite e ha sparato di prima all'angolino in basso a destra. All'82' è arrivato il terzo gol dei neroverdi con Boga, autore di una bella azione personale. Il finale un po' troppo sofferto ha fatto arrabbiare Conte, ma alla fine l'Inter va via dal Mapei Stadium con tre punti in tasca.

Sassuolo-Inter 3-4: tabellino

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Tripaldelli, Marlon, Peluso, Muldur (31' st Toljan); Obiang (7' st Boga), Magnanelli, Duncan; Traorè (21' st Djuricic):, Berardi, Caputo. A disp.: Turati, Russo, Defrel, Raspadori, Romagna, Piccinini, Ghio, Locatelli, Kyriakopoulos. All.: De Zerbi

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva (28' st Lazaro), Gagliardini, Brozovic, Barella, Biraghi; Lukaku (45' st Vecino), Martinez (27' st Politano). A disp.: Padelli, Berni, Godin, Ranocchia, Asamoah, Borja Valero, Dimarco, Esposito. All.: Conte

Arbitro: Giacomelli di Trieste
Marcatori: 2' pt Martinez (I), 16' pt Berardi (S), 38' pt Lukaku (I), 45' pt Lukaku (I, su rig.), 26' st Martinez (I, su rig.), 29' st Djuricic (S), 36' st Boga (S)
Ammoniti: Obiang, Duncan, Magnanelli, Muldur (S); De Vrij, Lazaro, Bastoni (I)
Recupero: 1' pt, 5' st

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail