Champions League: Borussia Dortmund Inter 3-2 | Napoli Salisburgo 1-1

Borussia Dortmund inter

La quarta giornata di Champions League 2019/2020 non sorride alle due italiane in campo, Inter e Napoli, impegnate la prima fuori casa con il Borussia Dortmund (gruppo F) e la seconda al San Paolo con il Salisburgo (gruppo E).

Borussia Dortmund-Inter finisce 3-2 con i nerazzurri che dopo un gran primo tempo e il doppio vantaggio, con reti di Lautaro Martinez e Vecino, si fa recuperare e sorpassare nella ripresa. Lautaro apre le danze al 5', il raddoppio di Vecino arriva al 40'. La rimonta dei gialloneri parte al 51’ con Hakimi che poi al 77’ pareggia. Il gol della vittoria per il Borussia scocca al minuto 64, con la rete di Brandt.

E se per l'Inter il cammino nel girone diventa in salita, anche il Napoli ha di che recriminare perché vincendo oggi si sarebbe qualificato con due turni d’anticipo.

Dopo aver battuto fuori casa l’ostico Salisburgo (2-3), gli azzurri vanno in svantaggio con gli ospiti all’11' su rigore di Haaland, dopo il fallo di Koulibaly su Hwang. Il pareggio, al 44’, porta la firma di Lozano che con un destro angolato trafigge la porta difesa da Coronel. Il palo di Callejon e la traversa di Insigne gridano ai tre punti persi per la squadra di Ancelotti.

TABELLINO BORUSSIA DORTMUND-INTER 3-2

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Hakimi, Akanji, Hummels, Schulz; Witsel, Weigl; Sancho (82' Piszczek), Brandt, Hazard; Götze (64' Alcacer). Allenatore Favre.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino (68' Sensi), Brozovic, Barella, Biraghi (66' Lazaro); Lautaro; Lukaku (73' Politano). Allenatore Conte.

MARCATORI: 5' Lautaro Martinez (I), 40' Vecino (I), 51' e 77' Hakimi (B), 64' Brandt (B).

AMMONITI: Biraghi (I), Skriniar (I), Candreva (I).

TABELLINO NAPOLI-SALISBURGO 1-1

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (46' Luperto); Callejon, Fabian Ruiz, Zielinski, Insigne; Mertens (73' Milik), Lozano (86' Llorente). Allenatore: Ancelotti.

SALISBURGO (5-3-2): Coronel; Kristensen, Pongracic (46' Mwepu), Onguéné, Wöber, Ulmer; Minamino (61' Ashimeru), Junuzovic, Szoboszlai; Hwang, Haaland (75' Daka). Allenatore: Marsch.

MARCATORI: 11’ Haaland (S), 44' Lozano (N).

AMMONITI: Onguéné (S), Zielinski (N), Pongracic (S).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail