Italia, i convocati di Mancini: novità Cistana, Castrovilli e Orsolini

italia convocati mancini

Sono tre i volti nuovi convocati dal ct della nazionale italiana, Roberto Mancini, per le prossime due sfide contro Bosnia Erzegovina e Armenia. Gli azzurri scenderanno in campo venerdì 15 novembre alle 20:45 a Zenica contro Pjanic e soci, mentre la successiva gara di qualificazione ad Euro 2020 è in programma lunedì 18 novembre al Barbera di Palermo alle 20:45. La qualificazione già acquisita con tre turni di anticipo consentirà al commissario tecnico di fare esperimenti ed è anche per questo che ci sono ben tre volti nuovi: si tratta di Andrea Cistana del Brescia, la rivelazione Gaetano Castrovilli della Fiorentina e l'attaccante Riccardo Orsolini del Bologna.

Sono in tutto 29 i convocati che si dovranno presentare a Coverciano lunedì 11 novembre, tra i quali ci sono anche due cavalli di ritorno: Rolando Mandragora (Udinese) e Domenico Berardi (Sassuolo). Niente da fare nemmeno questa volta per Mario Balotelli, che si sta pur mettendo in mostra con la maglia del Brescia. A partire da questo raduno, farà il suo debutto Gianluca Vialli: l’ex attaccante di Sampdoria e Juventus, “gemello” di Roberto Mancini ai tempi dell’esperienza in blucerchiato, diventa ufficialmente capo delegazione degli azzurri.

Italia: i 29 convocati per Bosnia e Armenia

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Pierluigi Gollini (Atalanta), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Andrea Cistana (Brescia), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Rolando Mandragora (Udinese), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Shangai Shenhua), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Riccardo Orsolini (Bologna).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail