Azzurri in campo per 8 partite da settembre, tra amichevoli e Nations League: il calendario

Convocazioni Mancini

L’Italia del calcio ritornerà in campo dal 4 settembre al 18 novembre 2020 per giocare otto partite, sei di Nations League e due amichevoli. L’ultima uscita degli azzurri, con il 9-1 rifilato all’Armenia, risale al 18 novembre scorso a Palermo.

L’epidemia di coronavirus ha poi fatto slittare gli Europei, che si sarebbero dovuti tenere questa estate, al 2021. Da allora, la squadra di Mancini scenderà in campo per la prima volta agli inizi di settembre per la Nations League.

L’esordio sarà con la Bosnia Erzegovina, attesa per venerdì 4 all'Artemio Franchi di Firenze. Poi sarà il turno dell’Olanda, lunedì 7 ad Amsterdam. Il mese di ottobre si aprirà con l'amichevole con la Moldova, mercoledì 7 al Tardini di Parma. Seguiranno altri due match di Nations League, domenica 11 con la Polonia, a Danzica, e con l’Olanda mercoledì 14 allo Stadio Meazza di Milano.

A novembre l’altra amichevole in calendario, con l’Estonia, mercoledì 11, e quindi le ultime due partite del girone di Nations League, con la Polonia, domenica 15, e la Bosnia Erzegovina mercoledì 18. Le prime due gare saranno in casa per gli Azzurri, ma le sedi sono ancora da stabilire.

Calendario partite dell'Italia nel 2020


  • 4 settembre 2020 (Nations League): Italia-Bosnia Erzegovina (20.45), a Firenze.

  • 7 settembre 2020 (Nations League): Olanda-Italia (20.45), ad Amsterdam.

  • 7 ottobre 2020 (amichevole): Italia-Moldova (20.45), a Parma.

  • 11 ottobre 2020 (Nations League): Polonia-Italia (ore 20.45), a Danzica.

  • 14 ottobre 2020 (Nations League): Italia-Olanda (20.45), a Milano.

  • 11 novembre 2020 (amichevole): Italia-Estonia (20.45), sede da stabilire.

  • 15 novembre 2020 (Nations League): Italia-Polonia (20.45), sede da stabilire.

  • 18 novembre 2020 (Nations League): Bosnia Erzegovina-Italia (20.45).

  • shares
  • Mail