Balotelli e Adriano non convocati per la sfida contro il Cagliari

Niente Cagliari domani per Mario Balotelli e Adriano, entrambi non sono stati convocati da Mourinho che come al suo solito è stato prodigo di spiegazioni nel motivare le sue scelte. Alla base delle due esclusioni ci sono ragioni differenti, il giovane Under 21 paga le dichiarazioni rese in questi ultimi giorni mentre per il brasiliano



Niente Cagliari domani per Mario Balotelli e Adriano, entrambi non sono stati convocati da Mourinho che come al suo solito è stato prodigo di spiegazioni nel motivare le sue scelte. Alla base delle due esclusioni ci sono ragioni differenti, il giovane Under 21 paga le dichiarazioni rese in questi ultimi giorni mentre per il brasiliano ci sono problemi di forma che tra l’altro riguardano anche altri suoi connazionali nerazzurri.

Il portoghese è decisamente infastidito dalle lamentele di Balotelli a maggior ragione perché il giocatore ha giocato molti più minuti di gente come Crespo e Cruz e che non ha quindi validi motivi per sbattere i piedi. Mourinho ha il forte sospetto che in realtà sia l’agente di Balotelli, il fratello Corrado, a guidare le dichiarazioni dell’attaccante:

Non so se lui non vuole restare qua o è il fratello che non vuole. Non conosco bene la realtà. A me piacciono i giocatori che pensano da soli. Se sono troppo dipendenti dal pensiero altrui chissà se sono preparati a rispondere alle pressioni in campo“.


Lo Special One ha confermato la forte stima nei confronti di Super Mario e il desiderio che il giocatore riesca a esprimersi al meglio, la scelta di non convocarlo non è stata per niente semplice ma ha spiegato che lui è l’allenatore dell’Inter e il suo compito è quello di scegliere i giocatori migliori affinché la squadra ottenga la vittoria. Faccenda liquidata e chissà che Balotelli non diventi un vero e proprio caso in casa nerazzurra.

Totalmente diversa la questione di Adriano, la sua esclusione era ampiamente prevista. Il brasiliano sarà regolarmente in campo nella prossima sfida di Coppa Italia contro il Genoa, a riposare domani insieme a lui anche Burdisso e Maicon. Mourinho ha comunque precisato di non sottovalutare la sfida contro i liguri, vuole vincere anche la coppa, non vuole lasciare niente per strada, l’atteggiamento che si addice ad un abituato a primeggiare.

I Video di Calcioblog