Manovre in casa Chievo: preso Makinwa, via Iunco

L’ultimo posto in classifica, sebbene in coabitazione con la Reggina prossima avversaria al Granillo, non fa dormire sonni tranquilli alla dirigenza del Chievo; la società veneta così sta sondando il mercato per puntellare la squadra e per offrire al tecnico Di Carlo una più ampia possibilità di scelta. Molte le voci, ma anche notizie ufficiali:


L’ultimo posto in classifica, sebbene in coabitazione con la Reggina prossima avversaria al Granillo, non fa dormire sonni tranquilli alla dirigenza del Chievo; la società veneta così sta sondando il mercato per puntellare la squadra e per offrire al tecnico Di Carlo una più ampia possibilità di scelta. Molte le voci, ma anche notizie ufficiali: tra ieri e oggi si sono definite una cessione, quella di Antimo Iunco, e un acquisto, quello di Stephen Makinwa. L’attaccante 24enne s’accasa a Salerno con la formula del prestito, mentre il nigeriano giunge al Bentegodi in comproprietà libera con la Lazio: praticamente Campedelli e Lotito a fine stagione decideranno il suo futuro.

Così l’agente di Makinwa sull’operazione: “Il ragazzo è molto contento, va a giocare e senza dubbio prenderà questa occasione al volo per ripresentarsi come quel giocatore che aveva fatto bene prima dell’esperienza alla Lazio. Si è trovato in rotta di collisione con giocatori che hanno avuto un’esplosione formidabile. Oltre a Rocchi e Pandev è arrivato anche Zarate, dunque Makinwa è costretto a cercare il suo spazio altrove. Tengo a precisare che lui non ha avuto alcun problema con la Lazio, nè con l’allenatore, nè con la società nè con i tifosi“. Ma tanti i nomi di giocatori che vengono accostati ai clivensi e che nei prossimi giorni potranno arrivare in Veneto.

Per il centrocampo si segue con insistenza la pista che porterebbe a Manuel Coppola, mediano del Siena non troppo visto da Giampaolo; e ancora Giuseppe Colucci, in rotta di collisione col Catania che ha già dato il placet al trasferimento a Verona. E pare non siano finite le transazioni sull’asse Chievo-Lazio: è stata imbastita una trattativa che vedrebbe coinvolti Bogdani e Simone Inzaghi, col primo che vestirebbe il biancoceleste e il secondo che, in prestito, farebbe sei mesi col Chievo. Da precisare che il centravanti piacentino ha di recente rinnovato con la Lazio ma chiede il prestito semestrale per giocare con continuità.

I Video di Calcioblog