Roma - Palermo 4-1 | Highlights Serie A - Video Gol (Totti, Osvaldo, Lamela, Destro, Ilicic)

4 Novembre 2012 - Eccovi il video con i gol e gli highlights di Roma - Palermo 4-1, il convincente successo della squadra di Zeman che segue le due brutte sconfitte degli ultimi turni e rilancia (di nuovo) le ambizioni dei giallorossi. Probabilmente l'ambiente dovrebbe semplicemente accettare gli alti e bassi della gestione zemaniana e tirare le somme alla fine, ma l'isteria del nostro calcio male si confà ad una squadra che prende tanti gol e subisce troppe rimonte. Se si vuole "er boemo" bisogna accettare che "er boemo" sia anche questo, almeno dargli una stagione (meglio sarebbero 2), per provare a plasmare il suo gruppo.

In attesa che due sconfitte o la vittoria nel Derby di domenica prossima decidano nuovamente se Zeman è da tenere oppure da cacciare con ignominia la partita di stasera riserva ai tifosi dell'Olimpico soltanto il meglio: buone giocate, tanti gol e persino una certa concentrazione in difesa con il reparto che ritrova Burdisso (per Castan) e con lui una certa solidità.

Il vantaggio è firmato dal solito Totti, bravo ad inserirsi ed insieme fortunato a ritrovarsi il pallone sulla faccia (con tanto di naso dolorante) che rotola in rete. In realtà il Palermo sembra davvero poca cosa, privo di mordente e macchinoso nel costruire gioco quando Miccoli non è in serata e non accende la manovra. Il due zero tarda poco ad arrivare ed è siglato da Osvaldo: l'argentino agevola il pasticcio fra Munoz e Ujkani che lo libera a porta vuota, troppo facile per lui segnare. Nella ripresa Lamela conferma la sua vena realizzativa siglando il 3-0 e lì Zeman decide che i tempi sono maturi per mandare in campo Mattia Destro e farlo "sbloccare".

L'attaccante riesce nell'impresa, il primo gol del gioiello del calciomercato giallorosso arriva a novembre ed è una liberazione sia per lui che per il pubblico che tanto lo attendeva già sfiduciato. Nell'entusiasmo l'ex Siena dimentica di essere già ammonito e fa per togliersi la maglia rimettendola poi di corsa ottenendo un effetto a dir poco comico. De Marco, fiscalissimo, gli mostra il secondo giallo e lo manda negli spogliatoi (e così salterà il derby con la Lazio). Evitabile, per entrambi i protagonisti. Nel finale il Palermo segna la rete della bandiera con Ilicic, azione viziata da un contatto Miccoli - Burdisso, ma poco importa: almeno stasera non è tempo di rimonte folli subite.

Roma - Palermo 4-1: le foto della partita

Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita

Roma - Palermo 4-1: le foto della partita

Roma - Palermo 4-1: le foto della partita

Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita
Roma - Palermo 4-1: le foto della partita

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: