Copa Libertadores, Andata Preliminare: Palmeiras travolgente, Estudiantes ko in Perù

Andata del turno preliminare di Copa Libertadores senza grandi sorprese. Il risultato più inaspettato è forse il tracollo degli uruguayani del Peñarol in Colombia, sul terreno dell’Independiente Medellín. I gialloneri, cinque volte vincitori della manifestazione, l’ultima nell’ormai lontano 1987, incassano addirittura un poker nella trasferta colombiana e pregiudicano così in maniera quasi definitiva la propria


Andata del turno preliminare di Copa Libertadores senza grandi sorprese. Il risultato più inaspettato è forse il tracollo degli uruguayani del Peñarol in Colombia, sul terreno dell’Independiente Medellín. I gialloneri, cinque volte vincitori della manifestazione, l’ultima nell’ormai lontano 1987, incassano addirittura un poker nella trasferta colombiana e pregiudicano così in maniera quasi definitiva la propria partecupazione al trofeo.

Sconfitta di misura, facilmente rimediabile nel match di ritorno, per l’Estudiantes di Juan Sebastián Verón, che faceva visita agli insidiosi peruviani dello Sporting Cristal. Esordio vincente per i venezuelani del Deportivo Anzoátegui, che piegano in casa i più esperti ecuadoriani del Deportivo Cuenca. Perdono anche i connazionali dell’El Nacional, travolti sul proprio terreno di gioco dai quasi omonimi paraguayani del Nacional.

Tutto facile per i brasiliani del Palmeiras, largamente vittoriosi tra le mura amiche sui boliviani del Real Potosí; più equilibrata invece la sfida tra l’Universidad De Chile e i messicani del Pachuca, conclusasi con la vittoria di misura dei padroni di casa, che lascia aperto il discorso qualificazione in vista della sfida in programma la prossima settimana.

Risultati

Independiente Medellín – Peñarol 4-0
Sporting Cristal – Estudiantes La Plata 2-1
El Nacional – Nacional 0-5
Deportivo Anzoátegui – Deportivo Cuenca 2-0
Palmeiras – Real Potosí 5-1
Universidad De Chile – Pachuca 1-0

Ultime notizie su Copa Libertadores

Tutto su Copa Libertadores →