Milan - Malaga 1-1 | Champions League | Risultato Finale, Pato rimonta il gol di Eliseu

90'+4 - Triplice fischio, il Milan pareggia in casa con il Malaga in Champions League. Pato segna nella ripresa dopo il gol di Eliseu. Buona gara dei rossoneri che approfittano della sconfitta dello Zenit in Belgio e ottengono un punto che "limita i danni" in ottica qualificazione. Il Malaga, di contro, sale a 10 punti: la qualificazione al primo posto è poco più di una formalità matematica.

Foto Milan - Malaga 1-1

Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1
Foto Milan - Malaga 1-1

Milan - Malaga 1-1: il video dei gol

90'+2 - Mexes, che opera da punta aggiunta, beccato in fuorigioco.

89' - Poca lucidità, prevale la stanchezza. Però i minuti di recupero saranno 4, il tempo ci sarebbe.

87' - Meno di tre minuti al termine, il Malaga difende il risultato, Milan un po' compassato in questo suo pressing alla caccia del 2-1.

82' - Pato prova una percussione centrale, chiede e ottiene triangolo, ma si infrange sui difensori del Malaga. Comunque un buon secondo tempo del Milan che non ha rischiato mai di subire il raddoppio degli spagnoli.

80' - Fuori Joaquin, protagonista nel match di 15 giorni fa, dentro Seba.

79' - Allegri vuole vincerla, dentro Robinho, fuori Emanuelson.

77' - Anche il pareggio, alla luce del risultato che sta maturando fra Anderlecht e Zenit (qui tutti gli aggiornamenti della serata di Champions), non sarebbe niente male per i rossoneri.

76' - Nel Malaga intanto è entrato l'ex Lione Toulalan al posto dell'ammonito Iturra.

75' - Nel momento in cui la spinta rossonera sembrava essersi esaurita arriva la rete del pari.

73' - GOOOOOOOOOOLLLL PATO!!! LA RETE DEL PAPERO!!! Il brasiliano, sparito dal gioco da tempo, trova il gol fondamentale e consente di arrivare al pari a lungo inseguito. Cross di Constant, sul secondo palo stacca Pato con Caballero che non esce ed è 1-1.



67' - Sostituzione Malaga, fuori Saviola (impalpabile) dentro Roque Santa Cruz.

67' - Scontro duro fra Bonera e Iturra che resta a terra, più per perdere tempo che per altro.

64' - Punizione di Emanuelson, stavolta Caballero può bloccare senza problemi, palla lenta e centrale.

63' - Sergio Sanchez ammonito, tre gialli per il Malaga nel giro di 6 minuti.

63' - Weligton ammonito, entrata su Bojan a metà campo.

61' - Sostituzione per Allegri: fuori El Shaarawy, dentro Boateng. Il pubblico non approva, grandi fischi per il giocatore che sfoggia una cresta da "faraone".

60' - Ancora un tiro di Emanuelson che finisce alto.

58' - Dopo le ripetute proteste dei giocatori e del pubblico Webb decide di mostrare il giallo anche ad uno del Malaga, si tratta del cileno Iturra che diffidato salterà la prossima partita.

54' - Calcio d'angolo Milan, colpo di tacco di Montolivo con palla che finisce sul gomito di Camacho attaccato al corpo, non era rigore.

51' - El Shaarawy riceve un buon pallone all'interno dell'area di rigore, non è rapido nel concludere a rete e si fa anticipare.

49' - Buona apertura di Bojan per Emanuelson che calcia di piatto, ma troppo lontano dalla porta, palla innocua per Caballero.

48' - Chiaro l'atteggiamento tattico del Malaga, lasciar sfogare il Milan e provare a ripartire sfruttando il buon palleggio dei suoi centrocampisti.

45' - Si riparte. Il Milan ruba subito palla, Pato guadagna un calcio di punizione da posizione defilata. Bojan prova a calciare forte nel mezzo e guadagna calcio d'angolo.

Nessun cambio fra primo e secondo tempo per le due squadre, Pellegrini può essere più che soddisfatto della situazione, ma anche Max Allegri ha poco da rimproverare ai suoi.

Milan - Malaga 0-1 dopo il primo tempo

45'+1 - Finisce il primo tempo, il Malaga in vantaggio con il gol di Eliseu dopo un ottimo primo tempo dei rossoneri che si sono visti negare la rete da due splendide parate di Caballero su Emanuelson e Bojan.

45' - Emanuelson ruba palla sulla trequarti, prova subito il sinistro, palla alta.

43' - Percussione centrale di Bojan che va via con una magia, l'ultimo difensore lo ferma bene già entrato in area. Il catalano sta comunque giocando bene.

41' - L'ex giocatore della Lazio, una comparsa in Italia, al suo terzo gol in questa edizione della Champions ha portato in vantaggio il Malaga.

40' - GOOOOLL!!! VANTAGGIO MALAGA!!! Eliseu!! Difesa del Milan che si addormenta sull'iniziativa di Isco, palla filtrante sulla quale Constant si fa trovare impreparato, troppo facile per Eliseu piazzarla. Peccato, il Milan meritava di più e subisce il gol.



37' - Demichelis chiude su El Shaarawy, primo tempo per ora molto gradevole, le fiammate vere sono tutte rossonere.

36' - Cross di De Sciglio che diventa un tiro, Caballero blocca senza problemi.

35' - Scintille anche fra Pato e Demichelis, si spintonano, ma senza che l'arbitro estragga il cartellino.

34' - Ammonito De Jong, manata su Iturra.

32' - Partita in equilibrio, ma questo Milan sembra un'altra cosa rispetto a quello di 15 giorni fa. Altra convinzione, altra velocità. Sterili i tentativi offensivi del Malaga.

27' - MIRACOLO DI CABALLERO!!! Ancora una parata splendida del portiere spagnolo sulla punizione battuta da Emanuelson, splendida. Il Milan merita il vantaggio.

25' - Ottima iniziativa anche di Pato che guadagna un calcio di punizione dal limite dell'area dribblando due avversari. Sembra in palla anche in brasiliano.

22' - Il Milan ha cambiato nettamente marcia, il Malaga sorpreso dal cambio di ritmo dei rossoneri sospinti da Bojan in posizione da trequartista che si rivela una spina nel fianco..

19' - Ancora rischi per il Malaga! Bojan scappa via sulla fascia, arriva sul fondo, indietro per El Shaarawy che colpisce a botta sicura ma trova un difensore che lo mura involontariamente. Il Milan ha cambiato marcia.

18' - OCCASIONE MILAN!!! Azione personale di Bojan che fa fuori un avversario con un tunnel, converge al centro e prova il tiro, palla deviata, ma Caballero arriva con la mano aperta.

17' - De Sciglio restituisce il favore ad Eliseu e si presenza al limite dell'area con buona corsa, l'esterno della squadra spagnola costretto al passaggio all'indietro.

16' - Intanto l'Anderlecht è in vantaggio sullo Zenit San Pietroburgo, una buona notizia per i rossoneri in ottica qualificazione.

15' - Eliseu scappa sulla fascia sinistra bucando De Sciglio, entra in area ma sceglie un pallonetto che Abbiati blocca facilmente.

13' - Il primo quarto d'ora somiglia molto a quello della sfida d'andata, il centrocampo del Milan in difficoltà.

11' - Punito un fallo di Emanuelson in zona offensiva.

10' - Il Malaga mantiene l'iniziativa, la difesa rossonera tiene bene, qualche problema in più a ripartire per i rossoneri.

5' - Eccolo il cambio, De Sciglio per Abate, certo perdere subito un cambio dopo appena cinque minuti appare frutto di un'evidente leggerezza nel mandare in campo un giocatore che aveva già qualche problemino nel tunnel degli spogliatoi.

4' - Abate dopo 4 minuti è costretto a chiedere il cambio per un problema muscolare, pronto De Sciglio.

2' - Milan aggressivo, azione insistita con il Malaga che soffre l'aggressività rossonera, la palle si perde sul fondo sul tentativo di Constant.

1' - Partiti. Primo tiro per il Malaga.

20:40 - Tra 5 minuti il fischio d'inizio. Tutto pronto a San Siro per Milan - Malaga.

Ecco le formazioni ufficiali della partita:

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pato. All. Allegri

MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Jesus Gamez, Weligton, Demichelis, Sergio Sanchez; Camacho, Toulalan; Joaquin, Isco, Eliseu; Saviola. All. Pellegrini

Aggiornamento delle 19:50 - Tra un'ora e 5 minuti il calcio d'inizio di Milan - Malaga che qui su CalcioBlog seguiremo in tempo reale. Vi comunicheremo a breve le formazioni ufficiali della partita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail