Juventus–Nordsjaelland 4-0 | Telecronache di Zuliani e Paolino | Video

La Juventus si scrolla di dosso la brutta prestazione in campionato contro l'Inter e riparte di slancio centrando, finalmente, la prima vittoria in Champions League. E' stata una partita dominata in lungo e in largo dagli uomini allenati da Antonio Conte, quattro gol che risollevano il morale dopo la perdita dell'imbattibilità e fanno sempre comodo per un'eventuale ricorso alla differenza reti quando si dovranno tirare le somme. Troppo modesti i danesi che all'andata, però, erano riusciti a mettere i brividi ai campioni d'Italia costringendoli al pareggio.

Ma a strozzare quel poco che basta l'urlo ai tifosi juventini ci ha pensato il Chelsea, nell'ultima azione di gioco, contro lo Shakhtar Donetsk. Il gol di Moses all'ultimo respiro toglie qualcosa a questa serata positiva della Juventus, ma in sostanza cambia poco le carte in tavola: i bianconeri dovranno battere il Chelsea nella prossima sfida del 20 novembre a Torino e sarebbero stati obbligati a farlo anche se il Chelsea non avesse battuto gli ucraini. Qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta significherebbe per la Juventus rientrare nel calcio europeo che conta in tutti i sensi.

Facile prevedere il tutto esaurito allo Juventus Stadium in quella che si preannuncia come il primo bivio della stagione per i bianconeri. I tifosi juventini stanno già rispondendo in massa con l'acquisto dei biglietti, nonostante i prezzi non certo bassi (40 euro per una curva). Prezzi che sono stati visti al ribasso dalla società grazie anche alla protesta messa in atto dallo zoccolo duro del tifo bianconero.


Le Foto di Juventus - Nordsjaelland 4-0

Le Foto di Juventus - Nordsjaelland 4-0
Le Foto di Juventus - Nordsjaelland 4-0
Le Foto di Juventus - Nordsjaelland 4-0

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CLAUDIO ZULIANI

_________________________

  • shares
  • Mail