Milan - Fiorentina 1-3: i viola stendono il diavolo con Aquilani, Borja Valero e El Hamdaoui, inutile il gol di Pazzini

90' + 3 - Romeo fischia la fine, la Fiorentina espugna San Siro per il secondo anno di fila e vola in alto in classifica. Brutto stop per il Milan che ora dovrà affrontare Napoli e Juve.

90' + 2 - Partita virtualmente finita, tifosi viola in festa a Milano.

90' - Scaduto il novantesimo, saranno tre i minuti di recupero.

87' - GOOOL!!! 3-1 FIORENTINA!!! EL HAMDAOUI!!! Bella palla di Cuadrado per El Hamdaoui che con un bel destro a giro super Abbiati. Dagli spalti i tifosi rossoneri contestano sonoramente la squadra di Allegri.

85' - Palo di Cassani, il terzino si era presentato tutto solo davanti ad Abbiati, clamoroso errore, un gol avrebbe fatto scorrere i titoli di coda a San Siro.

85' - Montolivo gioca da centrale.

84' - Milan in dieci per un infortunio muscolare occorso a Bonera.

82' - Botta potente di Boateng che colpisce Roncaglia, sul successivo angolo fallo in attacco dei rossoneri.

80' - Dieci minuti di speranza per il Milan, partita ancora divertente.

76' - Fiorentina vicinissima al tris su azione di calcio d'angolo, Mati Fernandez ha tutto il tempo per tirare ma non centra il bersaglio.

74' - Doppio cambio: Robinho prende il posto di Ambrosini, risponde Montella con Cassani per Toni.

72' - Occasione in contropiede per il Milan, Bojan leggermente impreciso per Boateng sulla destra che riesce comunque a crossare, la traiettoria è troppo alta per Pazzini ma non per Roncaglia che libera.

68' - Mati Fernandez si incarica della battuta della punizione, il suo tiro supera la barriera ma finisce alto.

67' - Giallo per Mexes, fallo tattico su Toni che poteva essere pericoloso sulla ripartenza.

64' - Montella capisce il momento difficile di Aquilani che ha rischiato il rosso e lo sostituisce con Mati Fernandez.

61' - Ammonito Ambrosini per fallo su Cuadrado, giallo anche per Aquilani per un fallo su Constant. Subito dopo ancora l'ex romanista protagonista di un'entrataccia du El Shaarawy.

59' - GOOOL!!! IL MILAN ACCORCIA LE DISTANZE!!! PAZZINI!!! Cross di El Shaarawy, tacco geniale di Mexes che si infrange sul palo, la palla torna sui piedi di Pazzini che mette dentro da due passi.

57' - Cross di Montolivo per Pazzini, a fatica libera la difesa viola.

56' - Sostituzione per la Fiorentina: esce Ljajic e entra El Hamdaoui.

54' - Il pubblico di San Siro non gradisce lo spettacolo e fischia spesso i rossoneri.

49' - Cross di Constant, colpo di testa di Boateng e palla che va fuori di un soffio.

48' - Cross di De Sciglio troppo lungo, Viviano senza problemi.

45' - Partiti, vedremo se il Milan riuscirà a raddrizzare la partita.

45' - Tutto pronto per il secondo tempo, Allegri rivoluziona l'undici con due sostituzioni: fuori Emanuelson e Pato, dentro Pazzini e Bojan.

Milan - Fiorentina: la cronaca del primo tempo

45' - Finisce il primo tempo a San Siro, i viola conducono per 2-0 con reti di Aquilani e Borja Valero. Male il Milan che è apparso svagato in difesa e poco organizzato in fase di costruzione. Serve una reazione nel secondo tempo per provare a rimettere in piedi questa partita, ma la squadra di Montella sta giocando una gran partita anche senza la sua stella Jovetic.

43' - Buona azione del Milan, Montolivo serve in mezzo per l'accorrente Boateng, Pizarro salva in angolo.

40' - Proteste della Fiorentina per una trattenuta di Bonera su Toni.

37' - GOOOL!!! 2-0 FIORENTINA!!! BORJA VALERO!!! Primo gol dello spagnolo in Italia, il centrocampista si insinua in area, Mexes e Montolivo gli concedono troppa liberta e lo spazio per il tiro, per Abbiati non c'è scampo.

34' - Pato sbaglia il rigore del possibile pareggio: il suo tentativo di trasformazione finisce altissimo.

34' - Ammonito anche Borja Valero per proteste.

33' - Rigore per il Milan, entrata scomposta di Roncaglia che salta e travolge Pato. Sul dischetto andrà lo stesso brasiliano. Roncaglia è stato anche ammonito.

29' - Ammonito anche Bonera per un brutto fallo da dietro su Toni a centrocampo.

28' - Il primo giallo della partita è per Pizarro.

24' - Il Milan riesce a tenere il possesso della palla ma non riesce a creare azioni pericolose per la difesa viola che per il momento non ha corso grossi pericoli.

20' - Tiro dal limite dell'area di Montolivo, il pallone passa sotto alle gambe di Pato che è in fuorigioco, non era comunque indirizzato nello specchio della porta.

16' - Ripartenza del Milan con Boateng che avanza palla al piede e poi conclude in porta, il tiro è però lento e impreciso.

14' - La Fiorentina è messa molto bene in campo, il Milan non riesce a trovare varchi.

9' - GOOOL!!! FIORENTINA IN VANTAGGIO!!! AQUILANI!!! Gol dell'ex a San Siro, l'azione nasce da un fallo laterale battuto su Toni che scarica di testa al centro dell'area dove c'è pronto Aquilani a mettere alle spalle di Abbiati, ferma la difesa rossonera. Il centrocampista non festeggia in segno di rispetto verso la sua ex squadra.

6' - Il Milan risponde con El SHaarawy, ci prova da fuori anche il giovane attaccante ma non inquadra la porta.

4' - Ancora Fiorentina, Ljajic prova da fuori area ma il suo tiro finisce alto.

3' - Discesa di Cuadrado che prova a sfondare in area, finisce a terra ma non c'è nessun fallo e la difesa del Milan libera.

0' - Milan - Fiorentina è iniziata, padroni di casa in rossonero, ospiti nella tradizionale casacca viola.

14:54 - Tutto pronto a Milano, fra cinque minuti il fischio d'inizio di Milan - Fiorentina.

14:23 - Confermate le formazioni con una sola eccezione per la Fiorentina, Montella in difesa ha scelto Savic e non Tomovic.

13:40 - Meno di un'ora e mezza al calcio d'inizio di Milan - Fiorentina. Le formazioni, tranne colpi di scena, dovrebbero essere ufficiali. Allegri ha scelto di confermare la difesa vista contro il Malaga con i centrali Mexes e Bonera, ma anche a centrocampo arrivano delle conferma con la coppia Montolivo - Ambrosini. La novità è la partenza dal primo minuto di Boateng che giocherà insieme al capocannoniere El Shaarawy e a Pato, sbloccatosi proprio contro il Malaga, ma a secco in campionato da un anno.

Nella Fiorentina in avanti Ljajic - Toni che avranno il compito di non far rimpiangere l'infortunato Jovetic mentre non dovrebbero esserci sorprese in difesa (con Tomovic favorito su Savic) e a centrocampo con Aquilani che formerà insieme a Borja Valero e Pizarro il trio di centrali dai piedi buoni.

A fra poco con gli ultimi aggiornamenti pre-gara.

Milan - Fiorentina | Le formazioni ufficiali

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Mexes, Constant; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Shaarawy; Pato.
A disposizione: Amelia, Gabriel, Zapata, Yepes, Acerbi, De Jong, Bojan, Flamini, Nocerino, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Gonzalo Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Toni.
A disposizione: Neto, Hegazy, Tomovic, Mati Fernandez, Migliaccio, Olivera, Romulo, Cassani, Llama, Della Rocca, Seferovic, El Hamdaoui.

La Fiorentina torna a San Siro per sfidare il Milan a sette mesi di distanza dalla sua ultima visita, in quell'occasione i viola si imposero per 2-1 in rimonta con gol decisivo nelle battute finali di un redivivo Amauri, una rete pesantissima che di fatto scucì lo scudetto dalle maglie rossonere per consegnarlo alla Juventus di Conte che si sarebbe laureata Campione d'Italia qualche settimana dopo. Le due squadre si ritrovano di fronte con una situazione di classifica non facile da preventivare: i ragazzi di Montella sono quarti in classifica, mentre i rossoneri, seppure in ripresa, annaspano a metà classifica.

Massimiliano Allegri non ha molti problemi di formazione, l'infermeria non è piena come spesso è accaduto negli ultimi tempi. L'unica defezione dell'ultima ora è quella di Abate che ha lasciato il campo nel corso della sfida di Champions League contro il Malaga, sarà sostituito da De Sciglio com'è accaduto martedì. L'allenatore toscano dovrebbe tornare alla difesa a quattro con Bonera e Yepes centrali e De Sciglio e Constant larghi sulle fasce. La coppia composta da Ambrosini e Montolivo farà da filtro a centrocampo, con Emanuelson, Boateng e El Shaarawy, da valutare un suo problema al ginocchio, che agiranno alle spalle dell'unica punta Pato.

Diversa la situazione della Fiorentina che dovrà invece fare a meno del suo uomo di punta: Jovetic sarà fermo ai box per un paio di settimane per un problema muscolare, non sarà quindi della sfida di cui fu protagonista con un gol l'anno scorso. Ljajic è sicuro di un posto da titolare, al suo fianco se la giocano Toni e El Hamadaoui. Sulla linea mediana spazio alla qualità, Pizarro e Borja Valero sono inamovibili, il terzo dovrebbe essere Aquilani, larghi sulle fasce il confermatissimo Cuadrado e Pasqual. Stabile anche la linea difensiva con Roncaglia, Tomovic e Rodriguez davanti a Viviano.

Milan - Fiorentina: le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Yepes, Constant; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Shaarawy; Pato.
A disposizione: Amelia, Gabriel, Zapata, Mexes, Acerbi, De Jong, Bojan, Flamini, Nocerino, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Massimiliano Allegri.

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljajic, Toni.
A disposizione: Neto, Hegazy, Savic, Mati Fernandez, Migliaccio, Olivera, Romulo, Cassani, Llama, Della Rocca, Seferovic, El Hamdaoui.

Milan - Fiorentina: i precedenti

Sono 72 i precedenti tra Milan e Fiorentina in campionato a San Siro con il bilancio nettamente a favore dei rossoneri che vantano 44 vittorie, sono solo 9 le affermazioni dei toscani in Lombardia, 19 infine i pareggi. Come anticipato l'ultima sfida tra queste due squadre si è giocata lo scorso 7 aprile con Jovetic e Amauri che rimontarono l'iniziale vantaggio milanista scaturito dal gol del solito Ibrahimovic. Negli ultimi cinque confronti è comunque in vantaggio la squadra di Allegri forte di 3 vittorie, mentre c'è stato un solo pareggio. L'ultima vittoria dei gigliati prima di quella dello scorso anno risale al 2000/2001: finì sempre 2-1 con doppietta di Chiesa a ribaltare l'iniziale vantaggio di Shevchenko.

Ecco la sintesi degli ultime cinque incontri tra Milan e Fiorentina in campionato a San Siro.




















Stagione Giornata Risultato Marcatori
2007/2008 2 Milan - Fiorentina 1-2 27' Kakà (Rigore), 56' Mutu
2008/2009 19 Milan - Fiorentina 1-0 7' Pato
2009/2010 36 Milan - Fiorentina 1-0 78' Ronaldinho (Rigore)
2010/2011 13 Milan - Fiorentina 1-0 45' Ibrahimovic
2011/2012 31 Milan - Fiorentina 1-2 31' Ibrahimovic (R), 47' Jovetic, 89' Amauri

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: