Premier League, Ventottesima Giornata: vincono le quattro grandi, Aston Villa battuto

Niente da fare per le inseguitrici del Manchester United: sul terreno del Newcastle, i Red Devils conquistano l’undicesima vittoria consecutiva (2-1 con reti di Rooney e Berbatov) in Premier League e mantengono sette punti di vantaggio sulla coppia formata da Chelsea e Liverpool, nonostante lo svantaggio iniziale subito da Lovenkrands, che interrompe l’imbattibilità di Van


Niente da fare per le inseguitrici del Manchester United: sul terreno del Newcastle, i Red Devils conquistano l’undicesima vittoria consecutiva (2-1 con reti di Rooney e Berbatov) in Premier League e mantengono sette punti di vantaggio sulla coppia formata da Chelsea e Liverpool, nonostante lo svantaggio iniziale subito da Lovenkrands, che interrompe l’imbattibilità di Van Der Saar a 1311 minuti. Alle spalle della capolista tutto facile per gli uomini di Benitez, vittoriosi senza problemi sul Sunderland; mentre soffrono i londinesi, che passano solo nel finale a Portsmouth, con una rete del solito Drogba.

Finalmente una prova convincente per l’Arsenal, largamente vittorioso a West Bromwich, con l’apporto decisivo di Bendtner, autore di una doppietta. Continua invece il momento no dell’Aston Villa, battuto 2-0 dal Manchester City e ormai lontano dalle posizioni utili per un posto in Champions League. Rallenta anche l’Everton, bloccato sul pari a reti bianche a Blackburn. Bene il West Ham a Wigan, poker del Tottenham nel decisivo scontro salvezza con il Middslebrough. Torna al successo anche l’Hull, corsaro a Londra contro il Fulham.

Risultati

Portsmouth – Chelsea 0-1
West Bromwich – Arsenal 1-3
Liverpool – Sunderland 2-0
Manchester City – Aston Villa 2-0
Newcastle – Manchester United 1-2
Stoke City – Bolton 2-0
Wigan – West Ham 1-2
Blackburn – Everton 0-0
Fulham – Hull 0-1
Tottenham – Middlesbrough 4-0

Classifica


I Video di Calcioblog