Lazio-Roma 3-2 | Tele e radiocronaca di De Angelis, Zampa e Cucchi | Video

La Lazio conquista il derby "casalingo" e consente ai propri tifosi, accorsi in massa allo stadio Olimpico, di gioire ancora una volta. E' il terzo successo consecutivo della squadra biancoceleste in una stracittadina. Tre affermazioni che arrivano subito dopo le cinque sconfitte consecutive subite dalle Aquile contro la Roma, che avevano intristito non poco la tifoseria. Al primo colpo Petkovic vince il confronto classico della capitale, mentre Zeman non riesce proprio a dare continuità di risultati alla Roma e raccoglie una sconfitta bruciante nel derby e nella città in cui ha allenato tutte e due le formazioni (i tifosi romanisti ricordano con una certa preoccupazione le quattro sconfitte contro la Lazio in una sola stagione nella stagione 1997-'98).

A fine partita l'allenatore boemo, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, prende di mira maggiormente con il campo reso pesante dalla pioggia scrosciante caduta sulla capitale prima e durante la partita: "L'espulsione di De Rossi? Dispiace per il suo gesto, ne avevamo parlato ma nel derby si sente molta pressione, questi errori si pagano a caro prezzo. Nei primi 20' il campo era adatto a giocare a calcio, dopo abbiamo smesso di giocare perché non siamo riusciti a fare i lanci lunghi come i biancocelesti. Abbiamo preso tre gol più per sfortuna che per la bravura degli avversari, dispiace perdere il derby. Il campionato è ancora da giocare, possiamo interpretare un buon calcio e mettere in difficoltà tutti. Spesso abbiamo perso per sfortuna o per errori sciocchi, aspetto che arrivi un po' di fortuna ad aiutarci".

Petkovic, invece, si gode il primo derby da vincente e ora può preparare con più tranquillità la difficilissima trasferta di Torino, contro la Juventus: "E' una bella sensazione. Oggi abbiamo fatto un lavoro di team e in diversi momenti la squadra ha saputo interpretare la gara, giocando con palloni lunghi e dimostrando, per mentalità, impegno e voglia di vincere, tutte le nostre qualità. Sapevamo che la Roma sarebbe partita forte e che avremmo dovuto contenere. Abbiamo preso subito il gol, poi ha cominciato a piovere forte e abbiamo saputo interpretare bene la gara, con quei palloni lunghi che hanno fatto la differenza".

Lazio-Roma 3-2 | Foto striscioni, coreografie e sfottò sul web | 11/11/2012

Lazio-Roma 3-2 | Foto striscioni, coreografie e sfotto\\\' | 11/11/2012
Lazio-Roma 3-2 | Foto striscioni, coreografie e sfotto\\\' | 11/11/2012
Lazio-Roma 3-2 | Foto striscioni, coreografie e sfotto\\\' | 11/11/2012


Le foto del derby Lazio - Roma 3-2

Le foto del derby Lazio - Roma 3-2
Le foto del derby Lazio - Roma 3-2
Le foto del derby Lazio - Roma 3-2


CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI GUIDO DE ANGELIS

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CARLO ZAMPA

  • shares
  • Mail