Ranieri: "Di più non potevo chiedere" - Hiddink: "Qualificazione meritata"



Sfuma il sogno europeo della Juventus, eliminata dal Chelsea di Hiddink. Per i bianconeri resta la magrissima consolazione dei due goal segnati ad un club inglese, una piccola maledizione finalmente infranta da una squadra italiana. Esce a testa alta la Juventus di Ranieri, capace di far soffrire sia all'andata che al ritorno i vice campioni d'Europa. Per Ranieri la squadra ha dato tutto quello che aveva in corpo, ma il tecnico bianconero non nasconde i rimpianti per non aver finalizzato con almeno un goal il buon gioco mostrato nella partita di andata:

"Molto è dipeso dal non aver fatto gol allo Stamford Bridge. Fare un gol fuori casa è troppo importante. Io non ho visto un calo, loro hanno avuto solo quel calcio di punizione e il tiro dalla lunga distanza che è stato deviato. È stata una doccia fredda notevolissima, però questo è il calcio. Abbiamo perso subito Nedved, i ragazzi hanno fatto tutto quello che potevano fare, più di così non si può chiedere alla squadra. Sicuramente adesso avremo l’opportunità di allenarci, bisogna sempre vedere il lato positivo delle cose… Ci dispiace uscire dalla Champions, sapevamo di dover affrontare una grandissima squadra, ma pazienza, ci proveremo l’anno prossimo".

Hiddink, artefice della rinascita dei blues, si gode la qualificazione:

"Siamo partiti male, nella prima mezzora eravamo un pochino lenti, l’1-0 dell’andata è stato decisivo e poi l’1-1 ha fatto la differenza: noi giocavamo con la sicurezza di poter ribaltare la gara in ogni momento grazie al risultato dell'andata.Mi affido all’aritmetica, alla personalità che ha dimostrato la squadra nella gestione del risultato: il Chelsea ha meritato la qualificazione guardando i numeri finali e certe fasi dell'andata e il secondo tempo di questa partita in cui siamo stati in controllo del match. Mi aspettavo di tutto, perché la Juve avrebbe dovuto trovare il gol, perché ha grandi attaccanti, anche quelli che giocano un po’ meno. Ogni partita a questo livello è già una finale".

(fonte Sky Tv)

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: