Campionato Argentino, Sesta Giornata Clausura: ancora gravi incidenti tra le tifoserie, Lanus sempre al comando


In una giornata funestata dalla guerriglia urbana, scatenata per le vie di Buenos Aires dagli ultras del Racing Club e da quelli dell'Argentinos Juniors, che ha causato numerosi feriti e l'arresto di 114 persone, il Lanus allunga in vetta alla classifica battendo di misura il Colon. Alle spalle dei Granate si allontana il Velez Sarsfield, fermato sul pari casalingo nel big match contro il River Plate; pari anche nella sfida tra Newell's Old Boys e Huracan. Tornano invece al successo tutte e tre le protagoniste dello spareggio per il titolo del torneo di Apertura.

Il Boca Juniors, nel quale va ancora a segno l'ex genoano Lucho Figueroa, travolge alla Bombonera l'Argentinos Juniors; stessa sorte per il Banfield sul terreno del San Lorenzo. Vince anche il Tigre, che passa di misura nella trasferta di La Plata. Clamoroso crollo dell'Arsenal Sarandi, sepolto sotto cinque reti dal Rosario Central; travolto anche l'Indpendiente a Jujuy. Continua la crisi dell'Estudiantes, piegato di misura dal San Martin Tucuman.

Risultati

Boca Juniors - Argentinos Juniors 3-0
Newell's Old Boys - Huracan 2-2
Racing Club - Godoy Cruz 1-0
San Lorenzo - Banfield 3-1
Velez Sarsfiled - River Plate 1-1
Arsenal Sarandi - Rosario Central 0-5
Gimnasia La Plata - Tigre 0-1
Lanus - Colon 2-1
San Martin Tucuman - Estudiantes 1-0
Gimnasia Jujuy - Independiente 4-1

Classifica

Lanus 15
Velez Sarsfield 12
Colon 11
River Plate 11
Huracan 10
Gimnasia La Plata 10
San Lorenzo 9
Newell's Old Boys 9
Boca Juniors 9
Arsenal Sarandi 9
San Martin Tucuman 8
Rosario Central 7
Tigre 7
Banfield 7
Godoy Cruz 7
Independiente 7
Gimnasia Jujuy 4
Estudiantes 4
Argentinos Juniors 4
Racing Club 4

  • shares
  • Mail