Serie A spalmata: il 5 aprile tutte le gare di domenica


Il prossimo cinque aprile preparate i vostri decoder, spegnete i telefonini e mettetevi comodi sul divano (a meno che non stiate pensando di andare allo stadio): dalle 13 alle 20 e 30 ci saranno partite per più di 9 ore di fila, il 30esimo turno di Serie A sarà spalmato nella sola giornata per venire incontro alle squadre che presteranno i propri giocatori per le qualificazioni mondiali. Ci dovevano essere 2 anticipi al sabato e il consueto posticipo della domenica sera, ma così non sarà: Atalanta-Fiorentina, infatti, che doveva giocarsi il 4 aprile alle 18 verrà invece disputata domenica alle 13.

Dopo l'antipasto di Bergamo, le sette partite già schedulate per le 15 del 5 aprile (tra cui la Juve col Chievo, la Roma col Bologna e il Genoa con la Reggina); il tempo di riprender fiato ed ecco che alle 19 s'accenderanno i riflettori del Friuli dove si scontreranno Udinese e Inter (questa partita doveva essere il posticipo della domenica). Quindi l'ultima parola al San Siro dove il Milan ospiterà il Lecce, dunque di domenica sera anziché di sabato. Tutte le partite nello stesso giorno, a parte le giornate di fine stagione, non si vedevano dal 14 novembre del 2004; una gara alle 13 molto famosa è quella di poco meno di dieci anni fa, a Parma, tra ducali e Juve.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: