Le inquietudini di Ibrahimovic - Branca: "è solo deluso"

Il Direttore Sportivo dell'Inter cerca di spegnere le voci che vorrebbero Zlatan Ibrahimovic vicino ad una fuga dall'Italia, ma indirettamente conferma che qualche inquietudine anima l'asso svedese punto di forza dell'undici di José Mourinho. Secondo Marco Branca l'attaccante è semplicemente "deluso" per l'eliminazione dalla Champions League, la terza consecutiva agli ottavi di Finale da quando veste la maglia nerazzurra, la quinta piuttosto prematura da quando lo svedese è migrato in Italia dall'Ajax, esperienza nella Juventus inclusa.

Sappiamo che Ibra non è contento, è la delusione sportiva di un campione che ci teneva, come tutti noi, a vincere la Champions. Do per scontato che Zlatan si tranquillizzerà a breve. Presto ci siederemo attorno ad un tavolo con il Presidente e con Mourinho perchè c'è la voglia di render l'Inter ancor più competitiva. E' chiaro che saremo attenti alle opportunità che potranno migliorare la nostra rosa.

In questi giorni si rincorrono sempre più insistenti "voci" su una possibile partenza di Ibrahimovic dall'Inter con destinazione Barcellona, ci sarebbero secondo i soliti "ben informati" i margini per uno scambio stellare con Eto'o. Il procuratore di Ibra, Mino Raiola, ha smentito la possibilità che il suo assistito vada via dell'Italia, ma nel contempo ha fissato "il prezzo": 100 milioni di euro.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: