Samp - Genoa confermata in notturna, Garrone e Preziosi si raccomandano ai tifosi

Sale la tensione a Genova per il derby della Lanterna di domenica prossima tra le due squadre più in crisi della Serie A: al Ferraris si affronteranno la Sampdoria e il Genoa, reduci rispettivamente da 7 e 5 sconfitte di fila, sotto la direzione dell'arbitro Mazzoleni. Nei giorni scorsi la Digos del capoluogo ligure aveva avanzato la proposta di anticipare il match, in programma alle 20.45 in qualità di posticipo domenicale, alle ore 15 ma oggi è arrivata la conferma ufficiale dal Questore genovese che la gara si disputerà regolarmente in notturna: "Abbiamo deciso in questi termini per dare un segnale di fiducia a tutti i tifosi. Ci auguriamo sia solo uno spettacolo di sport" ha dichiarato Massimo Maria Mazza.

Anche il vice presidente vicario dei blucerchiati Edoardo Garrone ha cercato di dare un mano scrivendo sul sito ufficiale del club un appello a tutta la gente sampdoriana:

Stiamo attraversando un periodo difficile, delicato. È sotto gli occhi di tutti, lo sappiamo e non ci nascondiamo. Siamo reduci da sette sconfitte consecutive e mai come in questo momento la squadra ha bisogno di fiducia, di una spinta e di essere sostenuta, accompagnata sulla strada giusta: quella della vittoria.

Il derby è una partita che non ha bisogno di presentazioni, sappiamo tutti il valore che si porta dietro nella nostra città. Oggi più di altre volte questa sfida riveste però un'importanza fondamentale, per il morale e per la classifica.

L'attesa si fa sentire, la posta in palio è particolarmente alta. Nel rettangolo verde mi aspetto dalla squadra grinta, massimo impegno e massima determinazione. Una battaglia sportiva ma leale. Sugli spalti invece, dentro e fuori lo stadio, il calore e la passione dei nostri straordinari tifosi sia da traino ai ragazzi nel pieno rispetto dei valori e delle regole di questo sport.

Sono convinto che tutti i sampdoriani si riveleranno come sempre il nostro valore aggiunto e che, in ogni caso, qualunque sia il verdetto del campo, anche nel dissenso, sapranno ancora una volta dimostrare la propria unicità in fatto di civiltà, educazione e correttezza anche nei confronti dell'avversario.

Sulla stessa lunghezza d'onda le dichiarazioni del numero uno del Genoa Enrico Preziosi:

"Una serata all’insegna dello sport. Nel rispetto dei suoi principi, dei suoi ideali, dei suoi scopi e dei suoi protagonisti. A partire dal pubblico. Spero in una di quelle serate che rievocano le tradizioni dei derby, vissuti come feste della città e patrimonio collettivo. Uno spettacolo in cui emozioni e sentimenti confluiscano dentro i valori dello sport. L’immagine dei bambini di Genoa e Sampdoria, che si esibiranno in campo prima della gara, è l’immagine per introdurre un evento così atteso e pieno di aspettative. Un segnale per ribadire un messaggio positivo, lontano da eccessi e tensioni, trattandosi pur sempre di un gioco".

Speriamo bene.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail