Il Villarreal regalerà l'abbonamento ai tifosi colpiti dalla crisi


Il Villarreal in questi ultimi anni ha conquistato molti estimatori grazie ai risultati ottenuti, gli spagnoli anche quest'anno stanno facendo benissimo occupando il quarto posto nella Liga e essendo ancora in corsa per la vittoria della Champions League, nei quarti affronteranno l'Arsenal. Ieri il suo presidente Fernando Roig ha annunciato un'iniziativa senza precedenti che ha già riscosso una pioggia di critiche positive: per venire incontro al periodo di crisi internazionale tutti gli abbonati che si sono ritrovati senza un lavoro otterranno il rinnovo gratuito della loro tessera per la prossima stagione.

Un modo per mostrare solidarietà ai tifosi che si trovano in difficoltà definito dallo stesso Roig "pioneristico" per il calcio europeo: "L'idea è di pensare a questa fascia sociale che ha la disgrazia di essersi ritrovata senza lavoro, affinché possa continuare a seguire il calcio al Madrigal. Tutti noi che facciamo parte del club, dirigenti, equipe tecnica, giocatori e sponsor, dobbiamo collaborare contribuendo ad un fondo comune per poter compensare coloro che si sono ritrovati disoccupati".

Ovviamente per poter mettere in atto questa strategia ci sono da definire ancora molti aspetti tecnici, la loro messa a punto è prevista comunque nelle prossime settimane. Intanto arrivano già arrivano i primi consensi anche da parte di calciatori del Villarreal, l'attaccante Joseba Llorente ha appoggiato l'iniziativa e si è detto pronto a collaborare con la società nel caso ce ne fosse bisogno, tutto questo per garantire ai propri tifosi di poter continuare a seguire la squadra anche in questi tempi economicamente difficili per tutti. Chissà se qualcuno deciderà di rilanciare quest'idea in qualche altra parte d'Europa.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: