Buffon parla di Cassano e apre ad Amauri: "Sarebbe il benvenuto..."


Gianluigi Buffon, portiere titolare della Nazionale Italiana, nonché compagno di squadra di Amauri nella Juventus apre le porte al centravanti brasiliano in procinto di acquisire la cittadinanza divenendo di fatto un giocatore arruolabile da Marcello Lippi. Il numero 1 azzurro minimizza gli attacchi arrivati negli ultimi giorni dagli altri componenti della Nazionale, in primis Luca Toni, contrari all'ipotesi che Amauri possa approdare a Coverciano.


Se deciderà di far parte del gruppo azzurro sarà il benvenuto. Se ci aiuta a migliorare e a vincere ben venga. Se deciderà di giocare per l'Italia lo farà perchè avrà un sentimento forte e se così sarà è giusto che sia con noi. I compagni che hanno parlato in altro modo magari si sono solo stufati perchè la cosa sta andando per le lunghe...

Diplomazia, quindi, la parola d'ordine nelle valutazioni di Buffon che torna anche a dire la sua su Antonio Cassano, sia come "escluso da Lippi" sia come prossimo futuribile obiettivo di mercato della Juventus. In entrambi i casi si tratta di un'apertura nei confronti di Fantantonio.


Sarebbe molto utile avere Cassano, ma è Lippi che deve fare delle scelte. E non credo le porte della Nazionale siano chiuse per nessuno. Cassano agli Europei si è comportato bene, e uno come lui al top della forma e a disposizione della squadra può essere molto utile. Per vincere servono i campioni, quindi Cassano potrebbe rinforzare la nostra rosa (ndr della Juventus) in caso di defezioni.

Vedremo se sarà proprio Cassano l'unico "super colpo" promesso dall'A.d. della Juventus Jean Claude Blanc per il calciomercato bianconero.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: