Dopo Robinho anche Maradona risponde a Pelè


Le dichiarazioni di Pelè a proposito dei problemi di droga di Robinho e Ronaldo avevano fatto molto scalpore. Il campione brasiliano aveva però dovuto ritrattare in seguito alla giustificata arrabbiatura dei personaggi coinvolti. In particolare l'attaccante del Manchester City aveva minacciato di querelarlo per diffamazione. In quella sua intervista Pelè aveva avuto qualche frase "gentile" anche per il suo nemico di sempre, Diego Armando Maradona, che aveva definito un pessimo esempio per i giovani a causa delle sue passate esperienze drammatiche con la droga.

Ovviamente il commissario tecnico argentino non l'ha presa tanto bene e ha approfittato della conferenza stampa alla vigilia della partita di qualificazione contro il Venezuela per rispondere al brasiliano. Le sue parole sono state molto dure: "Che volete che vi dica... ha perso la verginità con un uomo". Maradona con questa frase ha voluto fare riferimento allo scandalo sollevatosi nel 2000 in seguito ad un servizio pubblicato da un tabloid inglese.

Secondo la rivista il giovane Pelè, quando era appena quattordicenne, avrebbe avuto le sue prime esperienze sessuali con un uomo più grande di lui. Il brasiliano con l'aiuto della sua squadra avvocati aveva dovuto smentire tutto ma evidentemente c'è chi ancora non ha dimenticato, è probabile a questo punto che partiranno delle azioni legali nei confronti di Maradona. Francamente in questa vicenda non c'è nessuno che ne esce bene, è soltanto molto triste vedere due grandi campioni, forse i più grandi di tutti i tempi, litigare come ragazzini finendo per non darlo davvero il buon esempio ai giovani.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: