Gli sceicchi bussano alla porta della Roma: Doni al City, si può fare


Mansour Bin Zayed Al Nabyan vuole Doniéber Alexander Marangon: per dirla breve il Manchester City cerca portiere e il brasiliano della Roma Doni è il prescelto. Affare possibile? Si, eccome, perché la squadra dello sceicco ha presentato un'offerta corposa, molto difficile da lasciare inattesa: a detta di Sky Sport 24 14 milioni di euro, molti per un portiere arrivato nella capitale nel 2005 a costo zero. Nato da genitori veneti, Doni aveva giocato principalmente nel Corinthians, prima però di passare alla Roma era il portiere della Juventude; pagò di tasca propria la clausola rescissoria di 18mila euro e si mise a disposizione di Spalletti.

Era il secondo di Curci, il primo anno pareva fosse fatto di molte panchine, in realtà nelle prime apparizioni in UEFA fa vedere ottime cose e Spalletti lo butta nella mischia, da titolare, addirittura nel derby: esordisce in Serie A, infatti, proprio durante la stracittadina romana, partita che finì 1-1. Piano piano assunse sicurezza, qualche papera, ma nel computo delle prestazioni c'erano molti più segni positivi che negativi, diventando guardiano ufficiale della porta romanista dal 2006/07. E si tolse anche la soddisfazione di vincere una Coppa America da protagonista, il "suo" Brasile batté l'Argentina in finale per 3-0, lui giocò tutte le partite da titolare.

Ora è il secondo di Julio Cesar, ma nella Roma è il numero 1 (l'esatto opposto di ciò che accade sull'altra sponda, dove Carrizo è panchinaro nella Lazio e titolare con l'Argentina); ha un contratto che scade nel 2012 e a Roma ha piantato radici: in recenti interviste ha infatti dichiarato che lui non vuole muoversi dall'Italia. Ma l'offerta del Manchester City, che non si fida più di Shay Given, potrebbe farlo volar via: più che lui, è la Roma che vorrebbe accettare i petrol-dollari, 14 milioni da reinvestire nel mercato. Quagliarella e Floccari i nomi al momento più gettonati, con Gianluca Curci che tornerebbe da Siena e si riprenderebbe il posto da titolare nella Roma. Voci, ma il tutto è più che verosimile.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: