Incredibile colpo del Parma: preso Angeleri

A 21 minuti dalla fine della partita tra Bolivia e Argentina, finita come noto con la disfatta incredibile degli uomini di Maradona, è entrato Marcos Angeleri, prendendo il posto di Luis Gonzalez: seconda apparizione per il 25enne terzino dell’Estudiantes, lui che è uno dei giocatori prediletti del ct. Fisico possente, Angeleri nel 2008 è stato


A 21 minuti dalla fine della partita tra Bolivia e Argentina, finita come noto con la disfatta incredibile degli uomini di Maradona, è entrato Marcos Angeleri, prendendo il posto di Luis Gonzalez: seconda apparizione per il 25enne terzino dell’Estudiantes, lui che è uno dei giocatori prediletti del ct. Fisico possente, Angeleri nel 2008 è stato votato come uno dei dieci giocatori più forti del Sud America nella consueta inchiesta de El Pais, giornale uruguayano che stila ogni anno il dream-team dei calciatori che militano in squadre dell’America Latina; non solo con Simeone come allenatore Angeleri si è distinto per essere anche un ottimo centrale di difesa, un giocatore che è sinonimo di garanzia nel reparto arretrato.

Inutile dire, dunque, che i club europei avessero messo gli occhi su di lui sin dal gennaio scorso, complice anche il fatto che ha passaporto comunitario; in Spagna il nome gettonato era quello dell’Atletico Madrid, in Inghilterra invece era stato il West Ham a farsi avanti con maggior insistenza. Ma era indubbiamente l’Italia la nazione che maggiormente s’era interessata al Gordo, così soprannominato da bambino e tutt’ora nomignolo ufficiale di Angeleri: fiumi di inchiostro sui maggiori giornali sportivi italiani, ma non solo. Lazio in primis, ma anche Inter poco distante e Fiorentina, tre erano le pretendenti più accreditate del giocatore; i dirigenti dell’Estudiantes in questi giorni sono giunti sin in Italia per piazzare il loro giocatore e alla fine c’è stata una incredibile sorpresa.

E’ il Parma di Ghirardi la prossima squadra di Angeleri: pronti 4 milioni cash per il club argentino, contratto quadriennale per il giocatore. Manca l’ufficialità ma ormai diversi organi di stampa hanno riportato la notizia e sembra dunque che l’affare sia fatto; d’altra parte la società emiliana aveva bussato alla porta dell’Estudiantes anche a gennaio ma la Serie B (non in una splendida situazione di classifica) non aveva convinto il giocatore; evidentemente ora il clan gialloblu è sicuro della promozione e si inizia già a pianificare per la prossima stagione. E i tifosi ducali, con Angeleri sulla fascia destra, possono tornare a sognare.

I Video di Calcioblog